La Grecia riapre ai turisti, 70 isole covid free

La Grecia è pronta ad accogliere i turisti per l’estate. Entro la fine di aprile, infatti, almeno 70 isole saranno dichiarate covid-free. Gli abitanti delle isole indicate sono stati tutti vaccinati e questo permetterà di accedere ad esse con maggiore tranquillità.

Le 70 isole covid free della Grecia a fine aprile

Grazie al vaccino e all’arrivo del passaporto vaccinale, infatti, la Grecia sarà davvero pronta alla ripartenza della stagione turistica, considerando l’importanza del turismo per l’economia ellenica.
Per salvare la stagione, la Grecia sta portando avanti un importante piano vaccinale che vuole arrivare a coprire anche le isole minori. Molte delle quali già covid free. Lo scopo è quello di accogliere quanti più turisti possibile e puntare sulla sicurezza.

Ad oggi le piccole isole greche sembrano coperte mentre entro le prossime settimane si punta a far diventare covid free anche quelle più grandi e note, come Santorini, Rodi, Patmos, Symi, Creta, Skopelos e via dicendo. Entro la fine di aprile ben 70 isole della Grecia potranno dire di essere covid free, a cui se ne aggiungeranno altre a maggio e comunque entro l’estate. In questo modo hotel, case vacanze, strutture ricettive ma anche ristoranti, locali e attività legate al turismo potranno riaprire e prendere prenotazioni.

Per l’estate nuovi paesi saranno covid free

Oltre alla Grecia, anche altri paesi sono pronti a ripartire. Gli Stati Uniti, ad esempio, stanno già pensando alla libera circolazione dei cittadini americani ma tra maggio e giugno il pensiero comune è quello di iniziare a pensare a riaprire le frontiere con l’Europa.

Le Seychelles hanno già riaperto a fine marzo, così come l’Ecuador e le isole Galapagos. Piano piano, la lista dei paesi pronti ad accogliere i turisti vaccinati si allunga sempre di più. Anche le Canarie sono già aperte ai viaggi covid free, così come l’Islanda, Samoa e le isole Cook.

Ti potrebbe interessare anche: Ischia Covid free, al via la vaccinazione di massa