Ecuador e isole Galapagos riaprono ai turisti vaccinati e non

Iniziano ad aumentare i paesi che riaprono ai turisti vaccinati o con tampone negativo in vista della prossima stagione estiva. Dopo Seychelles e Grecia, anche Ecuador e isole Galapagos, permetteranno ai turisti di viaggiare all’interno del territorio.

Anche le bellissime isole Galapagos riaprono ai turisti vaccinati o con il tampone negativo

La pandemia ha bloccato i viaggi in tutto il mondo ma nelle ultime settimane, molti paesi hanno iniziato a pensare a delle riaperture per salvare il turismo. La Grecia, ad esempio, permetterà tutto ciò dal 14 maggio, mentre le Seychelles hanno riaperto da fine marzo.
Anche l’Islanda, ha iniziato ad accettare i turisti tramite gli ormai noti viaggi covid free, mentre le Canarie ormai da tempo fanno arrivare i turisti con tampone.

Da questo momento, anche le bellissime isole Galapagos e l’Ecuador permettono l’accesso ai turisti vaccinati oppure chi presenta un tampone negativo effettuato 96 ore prima e senza dover fare la quarantena.

I turisti che arrivano senza essere vaccinati o senza portare il tampone negativo, dovranno sottoporsi alla misurazione della temperatura ed eseguire un test rapido in aeroporto. Se positivo bisognerà sottoporsi ad una quarantena di 10 giorni in hotel, a meno che non si sia positivi già da un mese, servirà comunque un certificato che dimostri l’avvenuta quarantena.

Le regole per i viaggi all’estero

Bisogna però considerare che al momento, l’Italia non permette il turismo verso l’Ecuador in quanto fa parte della lista dei paesi E. Nel sito viaggiaresicuri della Farnesina, infatti, si trovano tutti i paesi verso il quale è possibile viaggiare per turismo e le isole Galapagos, che fanno parte del territorio dell’Ecuador, al momento non sono parte della lista.

Inoltre, fino al 30 aprile, il Governo italiano imporrà a tutti coloro che si recano in vacanza all’estero di sottoporsi ad un tampone al ritorno e quarantena di 14 o 5 gorni a seconda del paese in cui ci si è recati.

Ti potrebbe interessare anche: Nuovi trend di viaggio per il 2021: che vacanze faremo in futuro

Chiara Berti è la co-fondatrice di ComeViaggiare. Inizia a viaggiare senza sosta poco più che maggiorenne, venendo fermata soltanto da una delle pandemie più drammatiche che la storia ricordi. Alla passione per i viaggi unisce inoltre un profondo interesse per le tematiche collegate all’universo dei libri. Segni particolari: ailurofila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.