Trieste cosa vedere in 1 giorno nella città mitteleuropea

0
7
Castello Duino

Trieste, capoluogo del Friuli Venezia Giulia, è una città di 204mila abitanti troppo spesso snobbata da chi cerca uno spunto di viaggio in Italia. Situata in una zona strategica al confine con la Slovenia, non di rado la città di Trieste è un luogo di transito per chi si sta recando in vacanza oltre i confini nazionali. Se vi state chiedendo cosa visitare a Trieste, continuate la lettura di quest’articolo.

Trieste si può tranquillamente vedere in un giorno, anche se per approfondire meglio le sue innumerevoli attrattive si potrebbe dedicare del tempo in più alla scoperta di questa città portuale.

1. Il Castello di Miramare e il Castello di Duino

Una visita a Trieste non sarebbe tale senza vedere il Castello di Miramare, edificio gotico e rinascimentale costruito nel 1856 dagli Asburgo per farne la residenza dell’arciduca Massimiliano. Di questa dimora balza subito agli occhi la sua posizione a picco sul mare, i giardini circostanti e la facciata elegante. Gli interni sono visitabili a pagamento e comprendono il meraviglioso parco di Miramare, 22 ettari di aree verdi e giardini. Il Castello di Duino, invece, è la residenza dei Principi von Thurm und Taxis e vanta una posizione panoramica su uno sperone di roccia sul golfo di Trieste. Di questo castello si possono ammirare i bellissimi giardini con le statue e numerose specie di piante.

2. Piazza Unità d’Italia

E’ il fulcro della città, con al centro la Fontana dei Quattro Continenti, dove si affacciano alcuni palazzi storici di notevole importanza tra i quali il palazzo della Luogotenenza austriaca, il municipio e il Grand Hotel Duchi d’Aosta. La sua posizione sul mare le regala un fascino senza eguali. Dalla Piazza si dipanano le varie vie del centro storico da vedere a piedi.

3. Il faro della Vittoria

Simbolo della città, costruito negli anni ‘20 da Arduino Berlam per commemorare i marinai morti durante la Prima Guerra Mondiale, il faro della Vittoria permette di ammirare un panorama suggestivo sull’Adriatico solo in alcuni giorni della settimana. Oltre a monumento commemorativo, esso svolge tutte le normali funzioni di faro per le imbarcazioni.

4. La Cattedrale di San Giusto

La basilica di San Giusto, situata sulla collina che porta lo stesso nome, risale all’epoca medievale ed è una delle più importanti Chiese cittadine. Mentre la facciata è interamente gotica, le due absidi laterali sono ornate da mosaici absidali bizantini.

5. La Grotta Gigante e le grotte di San Canziano

La Grotta Gigante si trova a 15 km da Trieste e si raggiunge facilmente con i mezzi pubblici. Al suo interno si possono notare moltissime stalattiti e stalagmiti. Le Grotte di San Canziano, invece, si trovano quasi al confine con la Slovenia e presenta ben 11 stanze e innumerevoli e colorate splendide stalattiti e stalagmiti. La bellezza di queste grotte ha valso loro il titolo di patrimonio dell’UNESCO.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here