Tanzania quando andare e clima: consigli per la vostra vacanza

Ci spingiamo verso sud, in Africa, più nello specifico in Tanzania, stato conosciuto per l’arcipelago di Zanzibar. Scopriamo quando andare ed il clima, in modo da poter avere un quadro razionale prima di un’eventuale vostra vacanza da queste parti. La Tanzania confina a nord con il Kenia e l’Uganda. Ad ovest con Burundi, Ruanda, Congo e Zambia. A sud con Malawi e Mozambico. Ad est con l’Oceano Indiano. La capitale del Paese è la città di Dodoma, situata geograficamente al centro, poco sopra il Ruaha National Park. La città conta una popolazione di circa 300 mila persone. Sullo stesso argomento può interessarvi l’articolo sul clima di Zanzibar, che tratteremo sinteticamente più avanti.

Le stagioni delle piogge in Tanzania

Il clima della Tanzania è prevalentemente tropicale, specialmente nell’altopiano (il cosiddetto altopiano dei laghi) che si estende per buona parte dello Stato. Le temperature non sono altissime, anche per via dell’altitudine della zona. Insieme all’arcipelago di Zanzibar, è anche la regione più visitata, dal momento che si trovano numerosi parchi e riserve naturali, meta abituale di turisti con l’amore per il safari.

safari-tanzania-africa

Nella zona dell’altopiano si trova anche la capitale della Tanzania, Dodoma. La città si trova ad oltre 1.000 metri sopra il livello del mare. Qui vi è una sola stagione delle piogge. Non piove praticamente mai da maggio a novembre, vale a dire in inverno e primavera. Le piogge si concentrano prevalentemente nell’estate australe, da dicembre a marzo. Il mese più piovoso e febbraio. Le temperature massime si attestano generalmente intorno ai 30 gradi, e si mantengono costanti per tutto l’anno, con uno scarto di 3-4 gradi tra estate e inverno.

La situazione è diversa nell’arcipelago di Zanzibar. Nonostante anche qui il clima sia tropicale, il clima è decisamente più umido. Vi sono due stagioni delle piogge. Una va da marzo a maggio, l’altra invece da fine ottobre a dicembre (incluso). Le temperature massime, in estate, possono raggiungere anche i 38 gradi nelle giornate più calde. Il periodo più fresco, tra virgolette, va da maggio ad agosto, quando la temperatura si attesta sui 27-29 gradi per effetto degli alisei provenienti da sud-est.
spiagge-zanzibar-uroa

Quando è meglio andare?

Il periodo migliore per andare in Tanzania va da luglio ad agosto, che corrisponde grossomodo in tutto lo Stato, compreso l’arcipelago di Zanzibar, alla stagione più fresca e meno piovosa. Se la vostra destinazione è Zanzibar, potete “rischiare” anche le prime due settimane di settembre, quando il clima non è ancora caldo come i mesi successivi, quando l’effetto degli alisei da sud è terminato. Un altro mese “interessante” è quello di giugno, sebbene di massima rimanga la linea precedente, luglio-agosto (pieni).

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui