Spiaggia San Michele Sirolo come arrivare a piedi, in bus o via mare

spiaggia-san-michele-riviera-conero

In questo articolo scopriamo come arrivare alla spiaggia di San Michele di Sirolo. Considerata una delle più belle della Riviera del Conero, questa spiaggia di ghiaia e renella è un luogo ideale per passare una giornata di relax immersi nella natura, senza tralasciare il mare dai colori unici.

Innanzitutto bisogna dire che la particolarità della spiaggia di San Michele è senza dubbio l’ambiente naturalistico che la circonda, nonché la sua caratteristica rocciosa che la separa solo da alcune falesie dall’altra rinomata spiaggia del Conero, quella dei Sassi Neri.

Rispetto alla magnifica spiaggia delle Due Sorelle, San Michele offre sia un tratto con ombrelloni e sdraio, quindi stabilimenti balneari, sia un tratto completamente libero. In estate piena è sempre consigliabile arrivare molto presto proprio per poter trovare posto nel bagnasciuga.

Noi consigliamo di visitarla anche in bassa stagione, dove sarà molto più semplice assaporarne la quiete, lo scenario a ridosso del monte Conero e le rocce che cadano leggere sull’acqua blu.

Ci sono due modi per raggiungere la spiaggia di San Michele piedi o in bus, senza contare la possibilità di arrivare in canoa o in pedalò.

Leggi anche: Come arrivare alla Spiaggia delle Due Sorelle

mappa-spiaggia-san-michele

A piedi

Arrivare alla spiaggia di San Michele a piedi è un gioco da ragazzi. Prima di tutto occorre raggiungere Sirolo, comune turistico a 15 km da Ancona (a proposito ti potrebbe interessare anche cosa visitare ad Ancona)  poi parcheggiare l’auto in uno dei posteggi disponibili nel comune.

Vi sono due sentieri per arrivare alla spiaggia. Il più scenografico è il numero 304 che si prende da Via Giulietti, passando per il Parco della Repubblica e seguendo la direzione a destra che indica l’inizio del sentiero. Prendetelo e a quel punto vi ritroverete a camminare in mezzo ad una pineta, ad un certo punto dovrete affrontare alcuni tratti a tornanti e delle scalette.

Leggi anche: Cosa vedere a Sirolo

Solitamente si impiega circa mezz’ora per arrivare ed è un sentiero facilmente percorribile per di più è una buona occasione per assaporare i colori del Conero, la vegetazione e magari scorgere qualche cardellino. Lo stesso percorso si può effettuare anche in bici.

In bus e via mare

Se preferite la comodità la spiaggia di San Michele di Sirolo si raggiunge anche con un bus navetta che il comune di Sirolo mette a disposizione da metà giugno. Il bus parte dal Comune di Sirolo, passando per via San Francesco, Via Cilea e la zona dell’Hotel Beatrice, dove c’è anche un parcheggio. Solitamente partono le navette ogni 30 minuti circa con la prima corsa alle 9 e l’ultima alle 18,30. Il prezzo del biglietto è 1,50. Infine, chi preferisce può raggiungere la spiaggia di San Michele di Sirolo via mare raggiungendola con la canoa, il pedalò o una propria imbarcazione.

Conoscere le altre meraviglie della Riviera del Conero?

Photo credits: Vitto.Franz immagine di copertina

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui