Siviglia come muoversi con i mezzi pubblici: bus, metro, tram, taxi, bici e battello

Muoversi a Siviglia con i mezzi pubblici è abbastanza semplice poiché con i suoi 700mila abitanti spostarsi solo a piedi risulterebbe impossibile. La città dell’Andalusia si visita facilmente anche a piedi nel centro storico che è totalmente pedonale. Oltretutto, vedere la città passeggiando regala delle emozioni ancora più forti; si possono osservare i palazzi decorati, i vicoli e le stradine strette che caratterizzano questa metropoli dall’atmosfera moresca e iberica. Dopo avervi illustrato come arrivare a Siviglia, di seguito trovate una guida dettagliata sui mezzi pubblici e su come girare in città.

Autobus, metro, tram e tax

Spostarsi a Siviglia con i traporti è molto semplice. I bus dell’azienda Tussam sono uno dei mezzi più utilizzati ed efficienti. L’autobus è attivo dalle 6 del mattino a mezzanotte, a cui vanno aggiunti i bus notturni che coprono gli orari dall’una alle 6 o fino alle 7 durante il weekend, in partenza da Plaza Nueva o da Prado de San Sebastian.

Gli autobus maggiormente utilizzati sono le linee C1 e la C2, ma esistono anche le linee C3 e C4 che ricoprono le tratte più trafficate dai turisti e che convergono nel centro storico, facendo tappa nei pressi di Plaza de la Encarnaciòn o nei pressi della Cattedrale.

Essendo il centro storico chiuso da mura, tutti i bus passano intorno e dunque è necessario segnarsi la fermata di interesse. Un singolo biglietto costa circa 1 euro ma è molto più pratico acquistare l’abbonamento da 10 corse, il Bonobus, al prezzo di 6 euro o acquistare direttamente la Sevilla card.

Oltre all’utilizzo illimitato dei mezzi, la card prevede sconti in locali, ristoranti, negozi, musei gratis, visite gratis a Real Alcàzar, i Palazzi Reali di Siviglia, la crociera sul fiume Guadalquivir e salite sui bus a 2 piani turistici. La tessera vale anche per andare dall’aeroporto a Siviglia.

La Sevilla card si può acquistare online, in aeroporto, negli uffici del turismo, nelle stazioni e negli esercenti convenzionati. Il Bonobus si può comperare nelle macchinette e nelle biglietterie della metro o stazione, oppure direttamente negli uffici del turismo che solitamente forniscono anche una mappa con le varie linee e gli orari.

Volendo per chi non fosse interessato alla Sevilla Card, c’è la Tourist Card che da libero accesso solo ai mezzi senza le attrazioni e il prezzo varia in base alla durata della stessa (1, 2 o più giorni).

plaza-de-espana-siviglia

Anche la metro è un’altra soluzione da considerare, soprattutto se cercate degli spostamenti più veloci. Attualmente ci sono tre linee che transitano dalle 6:30 alle 23 e fino alle 02 il venerdì e il sabato.

Come per gli autobus, si può acquistare un abbonamento, fare riferimento alla Sevilla Card o comprare una card Multiviaje, una tessera ricaricabile che permette di pagare meno il biglietto.

Per vedere la città da una prospettiva diversa, c’è anche il tram che percorre le vie San Bernardo fino a Plaza Nueva, passando per la Cattedrale.

Se non amate i mezzi pubblici c’è anche il taxi che ha tariffe non troppo alte ed è disponibile anche di notte. Per chiamare il servizio di taxi si può fare riferimento a questi numeri: Radio Taxi: 954580000 e Tele Taxi 954622222. (Vedi anche quando andare a Siviglia)

In bici e crociera

Un altro modo ecologico per visitare la città spagnola è la bicicletta. Molto attivo è il servizio di Bike Sharing, l’affitto di bici a ore che permette di prendere le due ruote in un punto e di lasciarla in un altro. Solitamente per 4 ore di affitto bici si paga un prezzo di 10 euro, 50 euro per una settimana.

I punti più celebri per prendere la bici sono il Paseo de Colòn e Avenida Hernèn Cortez, zona Parque de Marìa Luisa.

Prettamente turistica è la carrozza dei cavalli, una sorta di carovana che porta a spasso i turisti per un giro nei punti cardini della città di 40 minuti. Un tour sulla carrozza costa circa 35-40 euro ma i prezzi cambiano spesso.

In alternativa c’è il battello che costeggia il Guadalquivir. Il percorso è fornito dalla compagnia Cruceros Torre del Oro. La partenza è appunto nella zona della Torre, le imbarcazioni partono ogni mezz’ora, dalle 11:00 alle 23:00, per 1 ora di navigazione nei punti panoramici più belli della città come Plaza de Toros, Triana, Plaza de Espana e tanto altro. Il prezzo per il giro in barca è di 14 euro ma chi possiede la Siviglia Card ha incluso il tour.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui