Santo Domingo quando andare: clima e periodo migliore per una vacanza

Scegliere quando andare a Santo Domingo è abbastanza semplice. Il clima della Repubblica Domenicana è tropicale, ciò significa che è caldo in sostanza tutto l’anno ma in certi periodi le piogge sono molto frequenti. Santo Domingo è una delle mete caraibiche più gettonate dagli italiani. Le sue spiagge, la sua atmosfera, i villaggi e il divertimento l’hanno resa da sempre una destinazione di punta, soprattutto nei nostri mesi invernali.

Se state per organizzare una vacanza a Santo Domingo e non sapete quali sono le temperature o quando andare continuate la lettura di quest’articolo.

Leggi anche: Fuso orario di Santo Domingo

 

Il clima di Santo Domingo e le temperature

A Santo Domingo è sempre caldo. Le temperature minime si aggirano sui 18-20 gradi e le massime possono arrivare a 38 gradi. Il clima è suddiviso in 2 stagioni: quella piovosa e umida, che va da maggio a ottobre e quella fresca, che va da novembre ad aprile. Durante la stagione umida e piovosa, le piogge sono molto frequenti e abbondanti. Di solito inizia a piovere di pomeriggio e non di rado in maniera molto copiosa. E’ proprio questa la stagione più calda ed umida, dove si possono percepire anche 40 gradi e il tasso di umidità è altissimo. Da novembre ad aprile, invece, si sta meglio. Le piogge sono notevolmente ridotte, il caldo è più piacevole e anche l’aridità minore. Maggio e giugno, rispetto a luglio, agosto, settembre ed ottobre sono leggermente meno afosi. Santo Domingo è famosa anche per la stagione degli uragani. Questa prende vita da giugno a novembre, con una maggiore concentrazione tra luglio e ottobre. Durante la stagione degli uragani si possono verificare vere e proprie tempeste di acqua e vento, anche pericolose per l’uomo.

santo-domingo-mare

Che periodo scegliere per un viaggio a Santo Domingo

Dovendo scegliere quando andare a Santo Domingo, certamente la stagione fresca, quella che va da novembre ad aprile è la migliore. Entrando nel dettaglio i mesi più indicati partono da metà/fine novembre fino alla fine di aprile o i primi di maggio. I mesi più a rischio, non tanto per il caldo e l’umidità alle stelle quanto per il pericolo uragani, vanno da luglio ai primi di novembre. Comunque sia moltissime persone si recano ogni anno in vacanza a Santo Domingo anche ad agosto e non è detto che la vostra vacanza sarà per forza rovinata. Certamente tra novembre e marzo i prezzi sono più alti, mentre già da metà aprile o maggio i costi sono leggermente più bassi e comunque non correrete il pericolo uragani. Se non volete rischiare le piogge, uragani o umidità insopportabili sarebbero da evitare luglio, agosto, settembre e ottobre, va però detto che proprio in questi periodi i prezzi dei voli e dei resort calano di un buon 30%.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui