Quando andare a Capo Verde

L’arcipelago di Capo Verde è uno stato insulare dell’Africa. Si trova al largo delle coste del Senegal, nell’oceano Atlantico. Ti stai chiedendo qual è il periodo migliore dell’anno per andare? Sono in molti come te a chiederselo.

Rispetto al continente africano (da cui dista 500 km), il clima a Capo Verde è più mite. Merito sia della presenza dell’oceano che delle correnti fredde atlantiche, responsabili di una diminuzione delle temperature. Ciò accade in particolare nelle isole Barlavento, situate più a nord rispetto alle Sotavento.

Ti illustrerò ora alcuni grafici sulle condizioni climatiche da gennaio a dicembre. Ti dirò poi quando andare alle isole di Capo Verde, dandoti inoltre alcuni consigli per la scelta della località migliore. In conclusione, un paio di risposte alle domande più frequenti dei viaggiatori.

Clima

Temperature costantemente sopra i 25 gradi, piogge pressoché nulle. Capo Verde vanta un clima ideale durante quasi tutto l’anno. Perché quasi? Qui trovi le informazioni più dettagliate sulla temperatura massima e su quella minima, oltre ai dati sulle piogge e sulle ore di sole.

Temperature

La temperatura massima più elevata si registra nelle isole Sotavento durante il periodo più umido, da agosto a ottobre. A Praia, la capitale, il mese più caldo è ottobre, quando si raggiungono in media i 31 gradi. La minima si attesta intorno ai 19 gradi da gennaio a marzo.

Praia (Santiago)GFMAMGLASOND
T min. (°C)191919202121222324252220
T max. (°C)262728282829293030312927

A Sal e a Boa Vista (isole Barlavento) le temperature sono un po’ meno alte. Prendendo come riferimento Espargos, principale centro abitato di Sal, la temperatura più alta è a settembre (29 gradi). Nei primi 3 mesi dell’anno invece la minima è sui 18 gradi.

Espargos (Sal)GFMAMGLASOND
T min. (°C)181818181920212323232119
T max. (°C)242424252526272829282725

Piogge

Mantenendo come riferimento Praia (isola Santiago) ed Espargos (Sal), il mese di settembre si conferma come quello più piovoso. Esiste però una differenza sostanziale: al contrario delle Barlavento, le Sotavento sono maggiormente umide ed esposte al pericolo degli uragani, soprattutto da agosto a ottobre.

Praia (Santiago)GFMAMGLASO ND
Piogge (mm)2100005488941101

Ore di luce

I mesi con il miglior soleggiamento a Capo Verde sono aprile e maggio, con 10 ore di sole nell’arco di una giornata. Anche marzo e giugno sono positivi da questo punto di vista, potendo contare in media sulle 8-9 ore di luce.

Periodo migliore

Maggio e giugno sono in generale i mesi migliori per una vacanza a Capo Verde. Le temperature sono piacevoli sia nelle isole Barlavento che nelle Sotavento, le ore di sole raggiungono il loro livello più alto, la pioggia è inesistente. Un ulteriore motivo per organizzare un viaggio a maggio o a giugno è dato dalla temperatura dell’acqua, che si mantiene intorno ai 24 gradi.

Boa Vista

A Sal Rei, il principale centro di Boa Vista, la temperatura massima a maggio e a giugno si mantiene tra i 26 e 27 gradi, mentre la minima si attesta a 20-21 gradi. Significativo il dato sul livello di precipitazioni, pari a zero. Ottimi anche i numeri sulle ore di sole, costanti intorno alle 9-10 ore.

Sal

Rispetto alla vicina Boa Vista, l’isola di Sal presenta temperature un po’ più fresche. Per questo motivo, ti suggerisco di venire tra giugno e le prime due settimane di luglio, quando la massima raggiunge i 26-27 gradi e la minima poco sopra i 20 gradi. Il grafico sulle piogge conferma il clima arido delle isole Barlavento: 0 mm di precipitazioni anche a luglio.

Praia

Sull’isola di Santiago, dove sorge la capitale Praia, le temperature sono più alte di circa 1-2 gradi. Nulla di diverso invece rispetto agli altri dati su soleggiamento e precipitazioni. Anche per Praia quindi maggio e giugno rimangono i mesi migliori per l’organizzazione di una vacanza.

Dove andare

Capo Verde conta in totale 10 isole. Come ti ho spiegato prima, le condizioni climatiche differiscono leggermente in base alla loro posizione. Le isole Barlavento (a nord) sono da una parte più fresche durante i primi mesi dell’anno, dall’altra parte però anche meno piovose. Al contrario, le isole Sotavento (a sud) sono più afose ed esposte al pericolo uragani. Adesso ti lascio qualche altra utile indicazione sull’organizzazione del viaggio.

Quale isola meno ventosa

L’isola di Santiago (Praia), appartenente al gruppo delle Sotavento, rimane meno ventosa rispetto alle altre isole di Capo Verde a nord, come Boa Vista e Sal. Le cause principali sono due: posizione e morfologia del territorio. Boa Vista e Sal sono infatti penalizzate dalla collocazione più a est e dall’assenza di rilievi. Di contro, l’isola ospitante la capitale Praia conta sia il Pico de Antonio (montagna alta quasi 1.400 m) e la catena montuosa Serra de Malagueta, che riparano l’intera area dai venti provenienti da nord.

Isola migliore

Interrogarsi su qual è l’isola più bella di Capo Verde è un po’ come chiedere se è nato prima l’uovo o la gallina. Fra le 3 citate qui sopra, Boa Vista offre qualcosa in più dal punto di vista naturalistico. Merito delle sue spiagge incontaminate e di un turismo che non può ancora considerarsi di massa, come lo è a Praia o a Sal.

C’è però un problema: Boa Vista è sferzata dai venti per gran parte dell’anno. A questo punto la domanda è: esiste un piano B?

Sì, l’isola di Maio. Come Santiago fa parte delle Sotavento, risparmiate dalle correnti ventose al contrario delle Barlavento. La natura regna sovrana, la temperatura massima varia dai 26 gradi di gennaio ai 30 gradi di settembre, le piogge si concentrano da agosto a ottobre. Per la verità, anche qui sono iniziati i lavori al fine di sfruttare le grandi potenzialità turistiche dell’isola, nulla di paragonabile comunque con le strutture ricettive presenti a Sal e a Santiago.

Domande frequenti

Tra le domande più frequenti ci sono anche quelle legate alle ore di volo necessarie per raggiungere l’arcipelago e quando non andare.

Ore di volo

Partendo da Roma o da Milano, arrivi a Capo Verde dopo 4 o 5 ore. L’aeroporto principale è l’Amilcar Cabral, nell’isola di Sal. Calcola che non esistono voli diretti, quindi alla durata del tragitto in aereo devi sommare anche le ore per lo scalo (di solito a Lisbona).

Quando non andare

I due elementi che incidono in maniera negativa sulla visita a Capo Verde sono il vento e il rischio uragani, rispettivamente per le isole Barlavento e per le isole Sotavento. L’azione degli alisei inizia da gennaio fino a marzo, mentre da agosto a ottobre si concentra maggiormente il pericolo di forti piogge torrenziali.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui