Polinesia Francese quando andare e clima: consigli per la vostra vacanza

[table id=35 /]polinesia francese cartina geograficaIl clima nella Polinesia Francese è tropicale e molto influenzato dagli alisei. Scegliere quando andare in Polinesia basandosi sul clima è davvero fondamentale per non vedersi rovinata la vacanza, considerando che questo splendido arcipelago situato nell’Oceano Pacifico, è uno dei più cari. Le stagione nella Polinesia Francese sono invertite: da novembre ad aprile è estate, il clima è molto caldo e afoso, mentre da maggio a ottobre la stagione è fresca e le temperature si fanno più piacevoli.

Il clima nella Polinesia Francese e le temperature

I mesi più caldi ed afosi sono quelli che vanno da dicembre a marzo, quando, oltre alle temperature alte e l’umidità sono possibili cicloni in buona parte dell’arcipelago, meno che nelle isole Marchesi. Di norma i valori termici sono simili nelle isole del nord, quasi sempre calde, mentre a sud risulta più fresco.

Bisogna fare una distinzione climatica differenziando le varie isole. Nelle Isole della Società, ossia le Isole del Vento e Sottovento, le temperature rimangono stabili attorno ai 30 gradi quasi tutto l’anno, eccetto che a luglio ed agosto quando possono scendere a 25. Il sole è praticamente una costante, eccetto durante i mesi più piovosi. A Bora Bora, Papeete, e in generale a Tahiti, durante i mesi più caldi ed afosi, la notte è caratterizzata da una brezza montana che gli abitanti amano molto.

Nelle Isole Tuamotu, il clima e le temperature sono molto simili a quelle di Bora Bora, ma sicuramente piove meno. Le isole più calde della Polinesia Francese sono le Isole Marchesi: queste isole sono immuni dai cicloni tropicali ma durante i mesi estivi, da dicembre ad aprile, l’afa si fa sentire parecchio.

Quando andare nella Polinesia Francese

Dovendo scegliere il periodo migliore per andare nella Polinesia Francese, è necessario differenziare in base alle isole. In quelle della Società, quindi Bora Bora e Tahiti, così come nell’arcipelago delle Tuamotu, il periodo ideale per una vacanza va da giugno o fine maggio a settembre, quando l’afa è meno pesante e il pericolo cicloni passato. Nelle Isole Marchesi, invece, a causa delle temperature spesso alte, il miglior periodo va da agosto a novembre.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui