Piazzola sul Brenta: come arrivare nel comune di Padova

piazzola-sul-brenta-villa-contarini

C’è una città in provincia di Padova famosa per concerti e oggettistica: Piazzola del Brenta. Il comune, che sorge sulle rive del fiume Brenta, conta poco più di 10 mila abitanti. Un numero che sale a dismisura in occasione del festival musicale Postepay Sound, che ha già raggiunto quest’anno (2017 ndr) la decima edizione. Il paese veneto però non è cercato dai giovani e meno giovani esclusivamente per i concerti, che si tengono all’Anfiteatro Camerini. Durante l’anno, infatti, si svolgono altri importanti eventi culturali, come ad esempio il Mercatino dell’Antiquariato, una delle rassegne più importanti d’Europa. Vi indichiamo adesso come arrivare a Piazzola del Brenta, sia che si parta dalla vicina Padova, oppure dalle più lontane Verona, Trento e Milano.

La guida

Se si sta partendo da Padova, il mezzo più veloce per arrivare a Piazzola del Brenta è il taxi. Va detto che è anche il più costoso però. Potete prendere il taxi alla stazione di Padova per poi raggiungere la vostra meta in 20 minuti circa. Il costo si aggira intorno ai 40 euro (probabilmente vi verrà chiesta una cifra di poco superiore per la tratta Piazzola del Brenta – Padova). Il numero telefonico da contattare è lo 049 – 65 13 33.

Sempre dalla stazione di Padova si può prendere anche l’autobus BusItalia Veneto (Sita ndr). Traffico permettendo, che è una delle problematiche più comuni per chi deve raggiungere Piazzola del Brenta, la tratta viene percorsa in poco più di trenta minuti. Sei le fermate previste prima dell’arrivo: Montà – Ponterotto – Taggì di Sotto – Taggì di Sopra, Villafranca Padovana – Tremignon.

Per chi invece parte da Verona, può prendere il treno dalla stazione di Porta Nuova, in direzione Padova. Il tempo di percorrenza della tratta è di circa 43 minuti. Da qui prendere l’autobus Sita per Piazzola sul Brenta, con l’arrivo stimato in mezz’ora circa.

Da Trento e Milano è consigliata invece l’auto. Arrivando dal capoluogo trentino, il percorso più veloce prevede l’ingresso nell’Autostrada del Brennero e l’Autostrada A4, nel tratto Verona – Padova. Prima uscite a Verona Sud, imboccando la A4 in direzione Vicenza e Padova. Dopo circa 60 km, si prende l’uscita per Grisignano e si prosegue lungo la provinciale 21. Dopo aver superato le frazioni di Mancamento e Vanzo Nuovo, vi lascerete alle spalle il comune di Camisano Vicentino, prima di raggiungere Piazzola sul Brenta. I km complessivi sono 175 e per percorrerli si impiegano un’ora e tre quarti.

Chi sta partendo da Milano, deve prendere la Serenissima (Autostrada A4), superando in successione Brescia, Verona e Vicenza, per poi uscire a Grisignano seguendo le stesse indicazioni fornite qui sopra. Complessivamente, percorrerete 230 km in circa 2 ore e trenta minuti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here