Mykonos vita notturna e divertimento: locali e discoteche nell’isola

vita-notturna-mykonos

La vita notturna a Mykonos è uno dei principali motivi per cui tanti giovani decidono di venire in vacanza qui. Poche isole greche abbondano di locali notturni, discoteche, party sulla spiaggia e club come la bianca Mykonos. E’ pur vero che le spiagge, i mulini a vento, le stradine strette e le casette bianche con i tetti blu attirano i viaggiatori quanto la nightlife, ma per chi cerca il divertimento sfrenato questa magnifica isola delle Cicladi è una vera perla. I locali sono aperti fino all’alba, già dalle 4 del pomeriggio iniziano i party sulla spiaggia e le discoteche ospitano dj famosi e di fama internazionale. Oltretutto è anche una destinazione gay friendly e i locali dedicati sono tantissimi. E’ un po’ riduttivo chiamarla l’Ibiza greca ma per certi versi Mykonos è così, almeno per il divertimento che essa offre. Dopo avervi parlato del clima e del miglior periodo in cui andare, ecco una guida sui locali e le discoteche più belle.

Discoteche, beach party e locali

La punta di diamante della vita notturna sull’isola è il Paradise Club, una spiaggia discoteca che apre le sue porte già alle 4 del pomeriggio. In realtà la spiaggia è sempre aperta, ma è solo da quell’ora che si trasforma in un mega party senza fine, dove tutti ballano sui tavoli e la musica è infinita. Paradise Club non è soltanto una discoteca ma anche uno dei beach party più celebrati del mondo. Nel tardo pomeriggio i turisti iniziano a affollarla per il classico aperitivo e per ascoltare musica house e poi la festa prosegue senza sosta fino al mattino dopo. Accanto a Paradise Beach sorge Super Paradise Beach, la spiaggia più alternativa dell’isola e una delle più amate dai gay. Anche qui le feste in piscina prendono vita già dal pomeriggio mentre durante il giorno è molto facile imbattersi nei nudisti. Altrettanto conosciuta è Cavo Paradiso, più esclusiva e costosa ma famosissima per le sue serate festose con vista mare, dove si balla fino al mattino e ogni settimana sono organizzati party a tema. Per gli amanti dei party in spiaggia, citiamo infine il Tropicana Beach Bar, altra istituzione isolana.

tramonto-mykonos
L’isola di Mykonos

Passiamo alle discoteche al chiuso. Tra le più note c’è lo Spacedance, un’immensa struttura che può ospitare quasi seimila persone nel cuore di Mykonos, a Chora. Certamente è una vera istituzione anche per la varietà di musica proposta che spazia dal commerciale all’house. Nell’animata zona di Little Venice si trova lo Skandinavian Bar, uno dei simboli dell’isola, dove sorseggiare un cocktail e ascoltare musica chill out o ballare direttamente tutta la note nel piano discoteca. Molto simile è il Kastro Bar, noto per i suoi tramonti sulla spiaggia o il ‪180 Sunset Bar a Panigiraki, dove quasi tutti vanno per ammirare il crepuscolo e scattare foto.

In genere la zona di Little Venice è quella che abbonda di localini dove bere qualcosa, ascoltare musica e tirar tardi. Tra i locali preferiti e gettonati ci sono il Lola Bar Cafè , l’Alley Cocktail bar, il Jackie O’ Bar, il Bubbles, il Rhapsody, il Caprice Bar, Scarpa, il Four Roses, l’Agyra e il Veranda Bar. Oppure l’Aroma, El Pecado, famoso per le sue tapas e l’Astra. Considerando che i prezzi dei cocktail sono alti, quasi mai meno di 12 euro, potete fare una sosta anche al Mexcafè, localino più piccolo e meno caro, ideale per risparmiare un pò. Basterà comunque passeggiare per l’animata Little Venice e dintorni per lasciarsi travolgere dall’atmosfera festosa di Chora.

Locali gay

Come già accennato ad inizio articolo la vita notturna a Mykonos è celebre anche per i numerosi locali gay friendly. Il più famoso di tutti è il Pierro, diviso tra Pierros e Mantos ma c’è anche il Montparnasse Bar, molto amato dai turisti omosessuali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here