Minorca clima e quando andare nella più naturalistica isola delle Baleari

minorca-mare-faro

State organizzando una vacanza a Minorca e volete saperne di più sul clima? Allora siete nel posto giusto, perché quest’articolo ha lo scopo di illustravi il periodo migliore in cui andare nella più naturalistica isola delle Baleari. Partiamo subito col dire che non è affatto vero che Minorca si vive solo in estate. In realtà anche altri momenti dell’anno possono essere propizi, considerando la sua posizione nella parte nord-est dell’arcipelago. Pronti a partire?

Meteo e clima

Il clima di Minorca è mediterraneo, ciò significa che le estati sono calde, soleggiate, con temperature abbastanza alte, gli inverni miti e le mezze stagioni piacevoli. I mesi più freddi sono dicembre, gennaio e febbraio, quando la media è di 11 gradi, con massime di 15 e minime di 8. I mesi più caldi sono quelli estivi, in particolare luglio e agosto, i quali possono risultare più afosi e caldi ma fortunatamente la brezza mitiga l’atmosfera. Da marzo, i valori si alzano leggermente, mentre aprile e maggio sono solitamente soleggiati e piacevoli. Non fa ne troppo caldo ne freddo. Giugno e settembre sono molto simili, le temperature medie sono di 25-26 gradi, mentre ottobre e novembre scendono a 22 circa.

minorca-cala
Minorca, spiaggia

Minorca è anche l’isola più verde delle Baleari, la sua natura rigogliosa è conseguenza delle piogge che arrivano soprattutto in autunno e inverno. Anche il vento è una costante dell’isola: la tramontana arriva ad ottobre e perdura fino alla primavera inoltrata, mentre da maggio giungono le brezze che mitigano le alte temperature. In pratica quasi tutto l’anno Minorca è caratterizzata dal vento, che però sottolineiamo, non è fastidioso in estate. Gli inverni sono sempre miti, spesso c’è il sole e solitamente si mantiene su valori di 12-15 gradi, mentre durante l’estate sono prevedibili ondate di caldo che possono arrivare anche a 40 gradi. Già a settembre approdano i primi rovesci che anticipano l’autunno e si intensificano tra ottobre e novembre.

Quando andare

Considerando tutte queste variabili possiamo affermare che il miglior periodo per andare a Minorca è l’estate, tra giugno e metà settembre, soprattutto per chi intende vivere le spiagge e il mare, godere della vita notturna soft e le bellezze dell’isola. Per vedere le città, i villaggi o fare escursioni è meglio evitare i mesi centrali, luglio e agosto, e preferire aprile, maggio, giugno o settembre. Volendo si piò andare anche ad ottobre ma le giornate sono più corte. Ovviamente i prezzi saranno più bassi a maggio, settembre e ottobre, ma in quest’ultimo mese è già difficile fare il bagno. Scopri anche come arrivare da Ibiza a Formentera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here