Meiji Jingu: il santuario più suggestivo di Tokyo

meiji-jingu-torii

Il Meiji Jingu è il santuario che più ci ha sorpreso a Tokyo. Immerso nel cuore della capitale del Giappone, si trova nel quartiere di Shibuya, non lontano da Shinjuku. L’ingresso principale è sito nei pressi della stazione di Harajuku. A pochi metri da qui c’è anche la famosa Takeshita Dori. In direzione opposta troviamo invece il Yoyogi Park. Ciò che più colpisce è l’assoluta tranquillità che si respira una volta entrati. L’unico punto negativo, ma è assolutamente soggettivo, è rappresentato dalle indicazioni, non sempre chiarissime.

Storia

Il santuario Meiji Jingu è stato inaugurato nel 1920. La sua nascita si deve alla riconoscenza infinita del popolo giapponese nei confronti dell’imperatore Meiji e dell’imperatrice Shoken, che morirono a distanza ravvicinata (1912 lui, 1914 lei), dopo aver regnato per quasi 50 anni. Per la realizzazione di quello che, ad oggi, è tra i santuari più suggestivi di Tokyo, sono stati donati dagli stessi abitanti del Giappone 100 mila alberi, provenienti da tutto il territorio. L’area complessiva misura qualcosa come 700.000 m².

Cosa ci è piaciuto di più

Inutile negarlo. L’impatto ricevuto all’ingresso del santuario Meiji, con il maestoso torii a segnalare la linea che separa il profano dal sacro, è stato fortissimo. Proseguendo più avanti, in direzione del santuario, siamo rimasti meravigliati dalle innumerevoli Ema, tavolette in legno contenenti le preghiere alle divinità. Ancora più affascinanti, e infatti erano tra i più fotografati, i “sake barrel“, i barili di sake (foto gallery 6), una bevanda alcolica giapponese conosciuta anche come “vino di riso” (tra i suoi ingredienti ritroviamo riso, acqua e spore koji).

Come arrivare

Indirizzo: 1-1 Yoyogi-Kamizono-cho, Shibuya (Tokyo)
In treno: JR Yamanote line, Harajuku station
In metro: Chiyoda line / Fukutoshin line, Meiji Jingumae station (CO3 o F15)

mappa-meiji-jingu
Meiji Jingu, la mappa

Orari e contatti

Da aprile ad agosto l’apertura del Meiji Jingu è alle 5.00, la chiusura tra le 18 e 18.30. In inverno, l’apertura è posticipata intorno alle 6 del mattino, mentre la chiusura viene anticipata tra le 16.00 e 16.40. Poiché gli orari sono soggetti a cambiamenti frequenti, vi consigliamo di informarvi ulteriormente attraverso la sezione dedicata del sito ufficiale, meijijingu.or.jp. L’ingresso è gratuito.

Nelle vicinanze

Vicino al santuario di Meiji, si trova la già citata Takeshita Dori (primo paragrafo) e il bellissimo parco Shinjuku Gyoen National Garden.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here