Mar Rosso, Egitto: quando andare e che località scegliere, non solo Sharm

0
9

Il Mar Rosso è una delle mete più gettonate dai turisti italiani e i motivi sono molteplici. I prezzi sono spesso convenienti, gli hotel e le strutture ricettive sono moderne e spesso attrezzate, senza contare le belle spiagge e le possibilità più disparate per dedicarsi a sport acquatici, immersioni e escursioni nel deserto. Nonostante si pensi che il Mar Rosso sia una di quelle mete per tutto l’anno, anche questa zona dell’Egitto è migliore da visitare in determinati periodi, piuttosto che in altri. Quando andare in Mar Rosso e come si presenta il clima?

Il periodo migliore per visitare il Mar Rosso in Egitto

Sfatiamo subito il mito che a Sharm El Sheikh e nelle varie località vicine è sempre caldo. Gli inverni, ovviamente, sono miti con temperature minime che sfiorano i 15 gradi e il mese più freddo è febbraio, quando di giorno solitamente non si superano i 22 gradi e di sera si scende a 14.

I mesi migliori per una vacanza in Mar Rosso sono quelli che vanno da aprile a novembre. Ottobre e novembre, in particolare, sono molto gettonati perché le temperature sono calde ma piacevoli e i prezzi più low cost. Anche a dicembre si sta molto bene, nonostante durante il periodo di Natale i prezzi crescano un po’.

Luglio e agosto, sono invece mesi molto caldi con temperature anche di 40 gradi e bisogna considerare che in estate spesso soffia la brezza chiamata khamseen che smorza le temperature percepite. I periodi meno gettonati sono quelli che vanno da gennaio a marzo.

egitto-mar-rosso

Le più belle località del Mar Rosso per una vacanza

Partiamo da Sharm El Sheikh, la località più famosa del Mar Rosso. Se scegliete questa meta per le vacanze avrete a disposizione bellissime spiagge ideali per fare snorkelling e numerosi hotel di lusso dotati di piscine e servizi di ogni tipo. Sharm è nota anche per la vita notturna, molto vivace; nelle vicinanze c’è Naama Bay famosa per il casinò. Marsa Alam ancora più di Sharm El Sheikh vanta delle bellissime spiagge perfette per famiglie e per chi ama fare windsurf.

hurghada-mar-rosso

Anche Hurghada, come Marsa Alam, è ideale per fare sport acquatici e passeggiare sulla spiaggia o stare a mollo sulla riva. A differenza di Sharm la barriera corallina non inizia subito sulla spiaggia. Se invece cercate delle località meno popolari e ricche di spiagge incontaminate e mare cristallino consigliamo Berenice e Taba, più tranquille anche di sera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here