Madagascar clima e quando andare: i consigli per la vostra vacanza

Il clima del Madagascar è tropicale e varia a seconda delle zone dell’isola. Se dovete scegliere quando andare è fondamentale optare per il periodo migliore, dato che quest’isola africana offre natura, spiagge e luoghi meravigliosi da vedere. Immersa nell’Oceano Indiano, essa offre vari tipi di clima: più arido nella parte sud-occidentale, piovoso nella zona est, moderato in altura. In linea generica, la stagione delle piogge va da novembre a fine marzo e una più secca da aprile a fine ottobre. Andiamo nel dettaglio.

Condizioni climatiche

In Madagascar l’estate australe va da novembre a marzo, mentre l’inverno australe dal mese di aprile ad ottobre. E’ proprio durante i mesi estivi che piove di più e l’umidità è alta. In linea di massima la stagione delle piogge è più attiva nella zona sud-est e nel resto dell’isola, mentre la stagione secca è poco presente nella parte settentrionale, dove piove anche da aprile a ottobre. Il mese in cui piove di più è marzo, soprattutto lungo la costa est. In questi mesi il clima è secco, i venti alisei rinfrescano l’ambiente e le temperature possono arrivare a 21 gradi.

madagascarOvviamente in Madagascar non fa mai freddo, infatti il mese più freddo è luglio ma parliamo di valori miti che si aggirano sempre sui 20 gradi o più. Molto diversa la situazione tra novembre e marzo, quando va in scena l’estate australe e, oltre all’umidità pressante, le temperature si fanno anche alte. Durante l’estate australe piove tanto sulla costa settentrionale ed occidentale, ad esempio a Nosy-Be, particolarmente esibita ai monsoni, mentre nella costa sud, le temperature possono sfiorare i 40 gradi tra gennaio e febbraio. Tra novembre e maggio, inoltre, il Madagascar può interessato dai cicloni tropicali. Nella capitale Antananarivo, invece, il clima è mite tutto l’anno anche perché la città si trova in altura.
[table id=45 /]

Quando andare

Se dovete scegliere il miglior periodo per organizzare una vacanza in Madagascar, i mesi compresi tra fine agosto e fine ottobre sono i migliori per via del clima piacevole, né troppo caldo né piovoso. Sarà così facile organizzare delle escursioni tra il verde dell’isola. Se siete interessati solo al mare, è meglio andare tra maggio ed ottobre se scegliete la costa ovest, e da fine agosto a ottobre per quella est.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui