Losanna: cosa vedere nella città svizzera sul lago Lemano

0
7
Cattedrale Notre Dame

La città di Losanna offre svariate cose da vedere. La capitale del Cantone di Vaud, a due passi dal lago di Ginevra, non è soltanto una delle città più vivibili d’Europa e della Svizzera ma anche un luogo immerso nella natura, tra boschi, parchi e percorsi lacustri, nonché ricca di svaghi per la sera e un passo avanti a livello culturale. Basti pensare che molti abitanti usano solo la bicicletta per spostarsi, dunque pochissimo smog, bei paesaggi e una vita cittadina vivace rendono Losanna una meta assolutamente da vedere. La città svizzera, proprio come Zurigo, non ha soltanto un bellissimo lungolago, ma è anche all’avanguardia a livello universitario; è proprio nel centro elvetico che sorge il famoso Politecnico Federale. Curiosi di sapere cosa visitare a Losanna? Continuate la lettura dell’articolo.

La Cité, Ville Marché e Castello di Beaulieu

Losanna è suddivisa essenzialmente in 2 parti: la Cité, ossia la città vecchia che si trova in collina e la città nuova, il Bourg che sorge lungo il lago. Le origini della città svizzera sono molto antiche e nel centro storico ne sono visibili le testimonianze autentiche. Rimarrete subito meravigliati dalle viuzze in discesa, i vicoli e i ponti, visibili dal Grand Pont, celebre punto panoramico da cui si arriva facilmente fino a Notre Dame, la cattedrale. La Chiesa cittadina fu costruita durante il Medioevo e dalla cima del campanile si osserva un bel panorama sulla città e sul lago fino alle Alpi.

Escaliers
Escaliers

Non lontano potete vedere il Castello St. Marie, non visitabile all’interno ma da cui si gode un bel contesto. Ville Marché è senz’altro la parte più pittoresca di Losanna, uno dei migliori luoghi di attrazione della città. Si tratta della zona medievale in cui sorgono il palazzo del Municipio, Place de la Palud e St. François, nonché la magnifica Escaliers du Marché con i suoi edifici colorati, la scalinata simbolo che porta alla cattedrale, fino alla Fondazione dell’Hermitage, una delle tenute più belle della città, location di mostre ed eventi internazionali su uno sfondo prestigioso.

Il centro storico è visitabile facilmente a piedi; tra caffetterie, cioccolaterie, negozi e viuzze strette saliscendi, potrete ammirare alcuni famosi musei come la Galleria d’arte Du Marché o il Museo delle Belle Arti. Immancabile la visita al belvedere cittadino, da cui si arriva percorrendo una scalinata a tratti faticosa ma che vi lascerà a bocca aperta una volta arrivati su. Ad ovest di Losanna si trova il magnifico Castello di Beaulieu, antica dimora dell’illuminista de Staël e oggi museo contenente opere d’arte sperimentali di carcerati chiamato Musee de l’Art brut.

Il lungolago, Place du Vieux Port, villaggio olimpico

Scesi dalla collina della Città vecchia si arriva direttamente all’elegante lungolago di Losanna, area balneare molto bella e curata. Passeggiando tra Quai d’Ouchy e Place du Vieux Port potrete fare una lunga passeggiata ammirando barche e yatch di lusso e magari prendere il battello per una gita in barca nei famosi battelli con le ruote a pale. La zona è molto attiva soprattutto durante la bella stagione, quando cittadini e turisti prendono d’assalto la spiaggia di Bellerive per la tintarella o per praticare windsurf. La zona di Quai d’Ouchy è anche una delle migliori per fare shopping o mangiare qualcosa nei ristoranti lungo il lago Lemano. Da non perdere il villaggio Olimpico, dove ha sede il Comitato Olimpico e il museo omonimo e vi sono delle raccolte dedicate ai Giochi Olimpici e medaglie sin dal 1896.

Il Bourg, i parchi e Train des vignes

Beau Rivage Palac
Beau Rivage Palac

Nella zona sud di Losanna si trova la zona più elegante della città, dove si susseguono raffinati palazzi, hotel di lusso e parchi curatissimi. Tra i più famosi ci sono l’Hotel de l’Angleterre che ospitò Lord Byron e Beau-Rivage Palace. Imperdibile è un giro sul Train des vignes, un treno turistico che porta alla scoperta dei dintorni di Losanna attraverso i vigneti di Lavaux, passando tra Vevey e Chexbres. Un’altra escursione da fare è la visita della fabbrica di cioccolato a La Gruyére, un’esperienza unica in cui oltre a scoprire i cicli produttivi del cioccolato è possibile fare assaggi gustosi e indimenticabili.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here