Lago di Como, dove si trova e come arrivarci da Milano in treno e macchina

Volete andare a visitare il Lago di Como ma non sapete dove si trova né come ci si arriva? Niente paura. Mi sono sempre chiesto perché si chiama ‘di Como’ se in realtà bagna anche il territorio di Lecco. Perché non chiamarlo Lago di Como e Lecco? Mistero, come direbbe qualcuno. Ironia a parte, avete capito che per andare al lago dovrete andare o in provincia di Como o in provincia di Lecco. Ci sono tante cose belle da vedere a Como (non che Lecco sia da meno, per carità), quindi se questa è la vostra prima volta vi consigliamo di andare dalla parte di Como.

In macchina e in treno da Milano

Per raggiungere il lago di Como dalla città di Milano in macchina dovrete percorrere circa 80 km. La durata del tragitto è di poco superiore ai 90 minuti. Per andare a Como dovete prendere la A9/E35 in direzione Como/Chiasso, dove percorrerete circa 30 km. Prendete poi l’uscita Como Nord, continuando su SS340. Quando sarete in via IV Novembre, svoltate a destra in via Giuseppe Mazzini, quindi continuate su Viale Benedetto Castelli. Dopo circa 200 metri sarete giunti a destinazione.

lago di como cartina geografica

Per arrivare al lago di Como in treno da Milano potrete invece affidarvi alla linea regionale offerta da Trenord che collega Milano-Saronno-Como, con arrivo a Lago Como. Il tempo di percorrenza è nell’ordine dei 60 minuti. Potete prendere il treno dalla stazione centrale, Porto Garibaldi, N. Cadorna e Certosa. Il costo del biglietto è 4,80 euro.

I collegamenti dagli aeroporti di Milano alla città di Como sono serviti dai treni Malpensa Express con cambio a Saronno (se si atterra a Malpensa), dal bus navetta ATM che porta alla stazione Centrale dove poi dovrete prendere il treno per Como San Giovanni (se il vostro aeroporto di arrivo è Linate), dal bus navetta alla stazione Centrale per poi salire sul treno Como San Giovanni se atterriamo a Bergamo Orio al Serio.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui