Isole portoghesi: la guida di viaggio completa

isole-azzorre-lagoa-do-canário

Le isole portoghesi si suddividono in arcipelaghi nell’Oceano Atlantico e isole continentali. Nel primo gruppo fanno parte le Azzorre e Madeira. Nelle seconde località rinomate come Faro e Tavira. Il Portogallo regala bellezze naturali incredibili. E non è detto che per trovarle uno debba per forza di cose stare sulla terraferma, anzi. Le isole Azzorre e l’isola di Madeira sono la testimonianza perfetta di quanto si sta dicendo. Una vacanza nelle isole del Portogallo può essere una soluzione ottimale per chi non sopporta il caldo intenso in estate e vuole regalarsi un viaggio originale e intenso. Qui è nato anche uno dei calciatori più forti della storia del calcio, il fuoriclasse del Real Madrid Cristiano Ronaldo, nativo di Funchal, centro di Madeira.

Geografia

Dove si trovano le isole portoghesi? Da una parte abbiamo gli arcipelaghi nell’Oceano Atlantico, dall’altra le isole continentali. I primi, in cui rientrano le Azzorre e Madeira, sono al largo del Portogallo. L’isola di Madeira è, a livello geografico, vicina all’Africa, più precisamente alle coste del Marocco. Le isole Azzorre, invece, sono molto più spostate ad ovest, nel bel mezzo dell’Oceano Atlantico, all’altezza, o poco più sotto, di Lisbona, capitale del Portogallo. Le isole continentali appartengono invece al blocco continentale lusitano.

Quali sono le isole del Portogallo? Vi proponiamo l’elenco completo di tutte le isole appartenenti allo stato lusitano.

  • Azzorre
  • Madeira
  • Berlengas
  • Pessegueiro
  • Faro
  • Tavira
  • Fuseta
  • Armona
  • Antelos

Le prime due sono in realtà degli arcipelaghi, composte cioè da più isolotti. Queste sono le isole dell’arcipelago delle Azzorre:

  • San Miguel (gruppo orientale)
  • Santa Maria (gruppo orientale)
  • Formigas (gruppo orientale)
  • Terceira (gruppo centrale)
  • Graciosa (gruppo centrale)
  • Sao Jorge (gruppo centrale)
  • Pico (gruppo centrale)
  • Faial (gruppo centrale)
  • Flores (gruppo occidentale)
  • Corvo (gruppo occidentale)

Questo invece l’elenco delle isole dell’arcipelago di Madeira:

  • Madeira
  • Porto Santo
  • Desertas
  • Isole Selvagge

Molte delle isole del Portogallo hanno origine vulcanica. Le Azzorre e Madeira, per esempio, sono un arcipelago di isole di origine vulcanica. Tale aspetto conferisce al territorio un aspetto selvaggio e ha delle dirette conseguenze anche sulle spiagge.

isole-azzorre-monte-pico
Il monte Pico, isole Azzorre

Il rilievo più importante è il vulcano Pico, la montagna più alta del Portogallo, che dà il nome alla sua stessa isola (Pico, Azzorre). Il vulcano raggiunge un’altezza di 2.351 metri sopra il livello del mare.

Clima

Le isole portoghesi godono di un clima generalmente mite, specialmente nelle Azzorre e a Madeira. Quelle continentali invece risentono in maggior misura delle condizioni climatiche del resto della terra ferma. È significativo il fatto che quelle di Madeira sono chiamate anche isole dell’eterna primavera.

Per via del loro clima eccezionalmente mite, le isole del Portogallo si prestano per una vacanza durante tutto l’anno, inclusa la primavera e l’autunno. In estate, le temperature superano raramente i 26 gradi. Per quanto riguarda il dato delle piogge, rispetto alle Azzorre l’arcipelago di Madeira  presenta un livello di precipitazioni inferiore.

Potete approfondire l’argomento leggendo gli articoli dedicati al clima delle Azzorre, il clima di Madeira, il clima di Funchal e, più in generale, il clima del Portogallo.

Città

Mare, spiagge e città. Le isole portoghesi sono costituite da diverse importanti comuni. Le città delle Azzorre più importanti sono le seguenti:

  • Ponta Delgada (San Miguel)
  • Ribeira Grande (San Miguel)
  • Angra do Heroismo (Terceira)
  • Praia da Vitoria (Terceira)
  • Horta (Faial)

Il centro più abitato è Ponta Delgada, che si trova nell’isola di San Miguel, con i suoi 70 mila abitanti.

Queste invece le città dell’arcipelago di Madeira più note:

  • Funchal
  • Porto Santo
  • Sao Vicente
  • Santa Cruz

La città più grande dell’isola di Madeira è Funchal, il capoluogo amministrativo, che conta poco più di 110 mila abitanti.

Spiagge

Surf, e ancora surf. Le spiagge delle isole portoghesi rappresentano al meglio lo stato selvaggio in cui spesso ci si trova a fare i conti. Il vento, sia alle Azzorre che a Madeira, è una costante. Per lo più si tratta di spiagge di sabbia scura, che rendono l’atmosfera ancora più magica di quanto già non lo sia.

isole-azzorre-sao-lourenco
La spiaggia di Sao Lourenco, Azzorre

Di seguito, un breve elenco delle spiagge più belle delle Azzorre:

  • Sao Lourenco (Santa Maria)
  • Praia Formosa (Santa Maria)
  • Maia (Santa Maria)
  • Praia do Populo (San Miguel)
  • Ribeira Quente (San Miguel)

Questo invece le migliori spiagge dell’isola di Madeira:

  • Calheta
  • Machico
  • Prainha
  • Porto da Cruz
  • Praia Formosa
  • Reis Magos

Aeroporti

Raggiungere le isole portoghesi in aereo non è complicato, grazie ai diversi aeroporti e le compagnie aeree che operano con sempre più frequenza voli per le Azzorre e Madeira.

Questi i principali aeroporti delle Azzorre:

  • Aeroporto di Ponta Delgada
  • Aeroporto di Terceira
  • Aeroporto di Faial
  • Aeroporto di Pico

Tutte e 9 le isole delle Azzorre sono comunque dotate di aeroporto, attraverso i quali i collegamenti da un’isola ad un’altra sono piuttosto agevoli. Non sempre però i voli hanno la stessa frequenza da una stagione all’altra. Inoltre, vi sono delle isole collegate con una frequenza a volte settimanale. Non il massimo per chi vuole fermarsi soltanto per 5-6 giorni, ad esempio.

L’isola di Madeira presenta invece il solo aeroporto di Madeira. Curiosità: lo scalo è intitolato a Cristiano Ronaldo, il calciatore del Real Madrid.

Come arrivare

Non esistono voli diretti dall’Italia per le isole Azzorre e per Madeira. Questo però non rappresenta un ostacolo insormontabile per chi vuole raggiungere le due più celebri isole portoghesi.

Per arrivare alle Azzorre la soluzione migliore è fare scalo a Lisbona e da qui prendere la compagnia aerea Sata Airlines, quella appunto delle Azzorre. Dalla capitale del Portogallo ad uno dei nove aeroporti dell’arcipelago la durata del tragitto è di circa 2 ore.

I voli per Madeira dall’Italia sono operati da diverse compagnie, tra cui Ryanair, Tap Portugal, Iberia, British Airway, Norwegian e Air Berlin. L’aeroporto di riferimento si trova a Funchal, e vanta il triste primato di terzo scalo più pericoloso al mondo per via della sua posizione. Potete approfondire quest’ultimo argomento leggendo l’articolo su come arrivare a Madeira.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui