Isole Bermuda clima e quando andare: consigli per la vostra vacanza

Il clima delle isole Bermude è assolutamente mite considerato la sua posizione nell’Atlantico. Ad influenzare fortemente il clima delle Bermuda è la corrente del Golfo, che mitiga l’aria durante la bella stagione, mentre le piogge sono abbastanza abbondanti durante tutto l’anno ma moderate. Per decidere quando andare alle Bermuda è necessario analizzare più da vicino la situazione climatica, che non ha nulla a che vedere con quello dei paradisi tropicali più noti ma, nonostante tutto, sono un arcipelago da sogno.

Il clima delle Bermuda

Conosciute per il celebre Triangolo delle Bermuda, il clima in inverno è abbastanza fresco ma rimane più secco rispetto ai mesi estivi, quando arrivano le piogge tropicali. Grazie alla posizione immersa nell’Oceano Atlantico e la corrente del Golfo, si può affermare con certezza che il clima è complessivamente benevolo; i mesi più freddi sono dicembre e gennaio, con massime di circa 17-18 gradi e minime di 12. Tra dicembre ed aprile le temperature sono dunque miti con valori medi che si attestano tra i 15 e i 22 gradi. In genere, anche in inverno il sole è spesso presente ma non mancano alcune leggere piogge.

L’estate, invece, è generalmente calda e abbastanza afosa con punte che possono raggiungere i 30 gradi tra giugno ed agosto, mitigata da alcune brezze oceaniche. Le piogge sono più presenti in estate, soprattutto sotto forma di temporali serali. Anche le isole Bermude non sono immuni dai cicloni tropicali, più a rischio tra luglio e novembre. Nonostante tutto, grazie anche alla posizione nell’Oceano, meno calda rispetto ai paesi interessati, è difficile che qui si manifestino forti uragani, al massimo ci possono essere piogge e venti intensi. I mesi più piovosi sono ottobre e i primi di novembre, mentre quelli meno piovosi aprile e maggio. Per quanto riguarda la balneabilità e la temperatura dell’acqua, tra dicembre e fine marzo il mare è abbastanza fresco, con valori di circa 18-20 gradi, mentre da aprile in poi tende a scaldarsi mano a mano. Da giugno e fino a fine settembre, la temperatura dell’acqua arriva anche a 28 gradi e dunque perfetta per fare il bagno.
jobson-s-cove-bermuda

Quando andare alle Bermuda

Questo arcipelago di pertinenza inglese immerso nell’Oceano, grazie al suo clima favorevole, si può praticamente visitare tutto l’anno. Dovendo scegliere un periodo migliore bisogna considerare alcune cose: se l’interesse è fare vita da spiaggia, scoprire spiagge e rilassarsi meglio andare tra maggio e agosto o primi di settembre. Il rischio piogge e uragani c’è ma è più alto tra metà settembre e ottobre. Per scoprire la natura e dedicarsi al golf, si possono visitare le isole anche tra dicembre ed aprile. In linea generica i mesi migliori sono aprile, maggio e metà giugno. Sconsigliato il periodo tra metà settembre e novembre.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui