Isola di Sal clima: come è il tempo durante l’anno?

spiaggia-isola-di-sal

L’isola di Sal fa parte dell’arcipelago di Capo Verde, che si trova al largo delle coste del Senegal, nell’Oceano Atlantico. Scopriamo il clima e quando andare. Oltre alle spiagge, la ilha do Sal sa offrire ai turisti anche dell’altro. Ad esempio le saline di Pedra Lume, uno dei simboli di un luogo che deve il suo nome agli ingenti depositi di sale da cucina. Di tutto l’arcipelago, è tra le più visitate, grazie alla spiaggia di Santa Maria, che lascia a bocca spalancata i visitatori europei e provenienti da Oltreoceano.

Le condizioni climatiche

isola-di-sal-piscina-naturale Una piscina naturale nell’isola di Sal

Il clima dell’isola di Sal è tropicale arido. Insieme a Boavista, fa parte delle cosiddette isole Barlavento, posizionate più a nord rispetto alle Sotavento, dove si trova Praia, la capitale di Capo Verde. Rispetto a quelle meridionali, le isole Sopravvento sono meno calde e meno colpite dalla pioggia.

Per quanto riguarda le temperature, queste stazionano intorno ai 26-27 gradi nel periodo più caldo, che va da giugno a ottobre, inizio novembre, mentre in inverno e primavera la massima oscilla tra i 22 e 24 gradi. Ad esempio a dicembre il termometro fa segnare 24°. Il mese più freddo è generalmente febbraio, con una media di 22. Quelli più caldi luglio e agosto con 27 gradi.

Il valore più basso della temperatura minima si regista da gennaio a maggio, quando oscilla intorno ai 19 gradi. Questi sono anche i mesi dell’aliseo proveniente da nord, un vento che regala pomeriggi freschi e onde importanti per tutti gli amanti del windsurf, anche se l’isola più battuta, tra tutte, è Boavista. D’estate i livelli della minima sono compresi tra i 22 e 23 gradi.

Sull’isola di Sal le precipitazioni non raggiungono mai livelli importanti, tanto da essere spesso e volentieri sottovalutate dai turisti che raggiungono per la prima volta questa parte di arcipelago. Le piogge sono quasi del tutto assenti da novembre fino a giugno, essendo concentrate unicamente in estate ed inizio autunno, con settembre e ottobre che si contendono la palma di mese più piovoso.

Complessivamente cadono circa 100 mm di pioggia in un anno, anche se si tratta di un valore irregolare, visto che di tanto in tanto può piovere di più o di meno. Tali dati sono influenzati anche dagli uragani, che solitamente si sviluppano proprio in questa area di Oceano, senza però quasi mai creare disagi per la popolazione. Il periodo in cui si formano va dalla seconda parte di agosto alla fine del mese di ottobre.

Infine il soleggiamento. Il periodo migliore va da febbraio a giugno, quando si assistono a giornate con tanto sole e poche nuvole. Quest’ultime iniziano ad arrivare in estate, da luglio fino a settembre e ottobre, mentre già da novembre la situazione va migliorando.

Quando andare

Chi intende andare in vacanza all’isola di Sal, il consiglio è di scegliere i mesi di maggio e giugno, quando il soleggiamento è buono e le temperature sono gradevoli. Anche la prima metà di novembre presenta un clima favorevole per chi vuole trascorrere una settimana in completo relax sulle bellissime spiagge dell’isola. Per approfondire l’argomento ti invito alla lettura della mia guida su quando andare a Capo Verde.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui