Great Blue Hole, il buco blu al largo del Belize

Great Blue Hole in Belize

Il buco nero esiste soltanto nello spazio. Quante volte hai sentito ripetere questa frase? Ecco, resetta tutto. Anche la terra ha il suo buco nero, anzi blu: il Great Blue Hole. Si trova al largo del Belize, nel mar dei Caraibi, nei pressi dell’atollo di Lighthouse Reef.

Forse hai già visto il Great Blue Hole tra le pagine di una rivista di viaggi o in un album fotografico sui Caraibi e adesso hai la curiosità di sapere qualcosa di più su di lui.

Ti accontento subito! Ecco le cose più importanti da sapere sul Great Blue Hole, una delle attrazioni naturali più fotografate da chi è in vacanza ai Caraibi.

Cos’è il Great Blue Hole?

Alcuni lo chiamano cerchio perfetto dei Caraibi, altri più semplicemente buco blu. Il Great Blue Hole è una cavità di origine carsica, generatasi durante l’era glaciale avvenuta nel Pleistocene, la prima fase del Neozoico (periodo geologico più recente).

https://www.instagram.com/p/BkadGwDgJCM/

La formazione della dolina marina nel mar dei Caraibi risale quindi all’epoca che rientra nella cosiddetta Glaciazione del Quaternario, l’era glaciale iniziata 30 milioni di anni fa.

Recenti analisi sulle stalattiti ritrovate sul fondo del Great Blue Hole suggeriscono che il processo di formazione ha avuto inizio circa 153.000 anni fa. In totale si contano altre tre fasi, risalenti a 66.000, 60.000 e 15 mila anni fa.

In quel tempo, il livello del mare era molto più basso di quello attuale. Non appena l’oceano iniziò a crescere, il sistema di grotte collassò creando una spettacolare cava verticale.

Il primo a rendere famoso la “grande voragine blu” fu Jacques Cousteau, celebre oceanografo francese, nel 1971. Durante la sua missione trovò alcune stalattiti di notevoli dimensioni, la cui lunghezza raggiungeva i 12 metri.

Per la prima volta, l’esploratore transalpino inserì la gigantesca dolina marina nella top 5 dei migliori siti di immersione subacquea in tutto il mondo. Dopo quasi mezzo secolo, la definizione data da Cousteau è ancora attuale.

https://www.instagram.com/p/BpoOi8pAADe/

Secondo gli studi fatti dai ricercatori, la cavità di origine carsica posizionata al centro dell’atollo di Lighthouse Reef è la più grande della sua specie. D’altronde, i numeri del Great Blue Hole non mentono: 300 metri di larghezza, 125 metri di profondità.

Come arrivare al Great Blue Hole

In barca

Il modo più semplice per raggiungere il Great Blue Hole è atterrare prima all’aeroporto di Ambergris Caye, la più grande isola del Belize. Da qui poi partono imbarcazioni veloci per Lighthouse Reef, che rimane più vicino rispetto a Belize City.

Da Belize City, città portuale del Belize, puoi noleggiare una barca. Tieni però conto che la traversata può durare oltre 2 ore (solo andata) e che ci sono altre alternative forse più convenienti e spettacolari.

In aereo

La Tropic Air (compagnia di bandiera del Belize) offre voli charter giornalieri dal lunedì alla domenica, dalle 10 di mattina alle 14 di pomeriggio.

Ciascun aereo può trasportare a bordo da 2 fino a un massimo di 11 passeggeri. Se hai poco tempo a tua disposizione, il tour in aereo è una valida soluzione. 

L’esperienza in volo ha una durata di 60 minuti. Il costo medio a persona si aggira intorno ai 200 dollari. La tariffa include sia il viaggio di andata che quello di ritorno, mentre non è compreso il prezzo per l’immersione.

Le partenze sono previste dagli aeroporti di Belize City, Caye Caulker e San Pedro.

In elicottero

Infine, puoi prenotare un emozionante tour privato in elicottero, grazie al quale potrai vedere dall’alto il Great Blue Hole in tutta la sua magnificenza.

La compagnia che organizza il tour in questione si chiama Astrum Helicopters. Vanta una grande esperienza nei collegamenti in Belize, merito dei voli compiuti negli ultimi 12 anni. Oltre alle escursioni organizza anche i transfer da un’isola all’altra.

La durata è stimata dai 65 agli 80 minuti. Incluso nell’attività anche il passaggio sulla barriera corallina. Il pacchetto prevede il transfer gratuito dall’hotel a Cisco Construction, la base della compagnia Astrum Helicopters (e viceversa al ritorno).

Info utili

  • Qual è il periodo migliore per andare al Great Blue Hole? Da gennaio a maggio, quando le precipitazioni (abbondanti nel resto dell’anno) diminuiscono. 
  • Quanti posti ci sono a sedere in elicottero? Da un minimo di 4 a un massimo di 10, dipende dall’elicottero che si sceglie in fase di prenotazione. 

Ti consiglio di prenotare con largo anticipo il noleggio del motoscafo con l’hotel o il resort in cui soggiornerai ad Ambergris Caye o Belize City.  Lo stesso discorso vale per il tour in aereo o in elicottero.

Se non vuoi correre il rischio di andare fino in Belize per nulla, è opportuno organizzare l’escursione un paio di mesi prima e nei minimi dettagli dall’Italia.

Fare un’immersione nel Great Blue Hole

Non a tutti è permesso fare immersioni nel Great Blue Hole, viene infatti richiesta la certificazione open water. Su questo punto è importante spendere qualche parola in più.

Avendo la passione per il diving, saprai che la licenza open water in Italia non consente di immergersi a oltre 40 metri, la profondità che raggiungerai durante l’immersione nella grande voragine blu del Belize. Il consiglio dunque è di avere avere una certificazione deep diving, nonostante ne venga richiesta una di livello inferiore.

Il dive shop di riferimento per scoprire la meraviglia del Great Blue Hole è Amigos del Mar, situato a San Pedro, sull’isola di Ambergris Caye, in Belize. Il costo per un’immersione è di 260 dollari. Nel prezzo non è inclusa la tassa di 40 dollari destinata al Blue Hole National Park, da pagare separatamente.

L’escursione del centro immersioni Amigos del Mar parte da San Pedro, una delle località migliori per raggiungere in breve tempo la destinazione. La barca utilizzata dal dive shop locale è grande abbastanza per offrirti una traversata tutto sommato tranquilla, anche in caso di mare mosso.

Oltre ad Amigos del Mar, gli altri dive shop che ti danno la possibilità di fare un’immersione nel Blue Hole del Belize sono Belize Diving Services e Huracan Diving Lodge. Il primo ha base a Caye Caulker, il secondo invece in locality Long Caye, l’atollo situato a poche centinaia di metri dal grande buco blu nel Mar dei Caraibi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here