Fuso orario Lisbona: quante ore di differenza con l’Italia?

Terra romantica e di artisti. Un binomio che nella storia spesso si è ripetuto. Lisbona, capitale del Portogallo, è negli ultimi anni divenuta una delle mete turistiche più gettonate, sopratutto tra noi italiani. Tra le domande più ricorrenti c’è quella sul fuso orario: che ore sono a Lisbona? Un quesito che è di facile risoluzione e a cui risponderemo nel prossimo paragrafo. Sullo stato portoghese, ad oggi, abbiamo parlato diffusamente, sopratutto in relazione all’isola di Madeira. Una vacanza di due settimane può includere benissimo sia qualche giorno nella capitale che poi una sosta in una delle splendide isole del Portogallo. Vi abbiamo appena linkato la nostra guida, dategli un’occhiata a fine articolo.

Orario a Lisbona

A Lisbona si è un’ora indietro rispetto all’Italia. In Portogallo, così come a Londra, si adotta il fuso orario corrispondente al meridiano di Greenwich. Una delle conseguenze immediate è che alla sera, in estate, sia ancora giorno nonostante siano passate le 22.00.

Un dato importante per voi viaggiatori, che potete così regolare al meglio le vostre uscite serali, e godere del fascino della città ben oltre le vostre aspettative. Lisbona riesce a regalare ai propri turisti un’esperienza appagante in qualsiasi stagione, anche se quella estiva è notoriamente la più gettonata.

lisbona-tramonto-portogallo
Lisbona, il tramonto sulla capitale del Portogallo

Così come nel resto d’Europa, anche a Lisbona e in tutto il Portogallo viene adottata l’ora legale oltre a quella solare. Questa, come da noi in Italia, entra in vigore a partire dall’ultima domenica di marzo, per poi decadere a partire dall’ultima domenica del mese di ottobre.

Inerente al discorso legato al fuso orario, rispondiamo alla domanda su quante ore di volo occorrano per arrivare a Lisbona. Nei voli diretti da Roma il tempo impiegato è stimato sulle 3 ore scarse. La compagnia aerea di bandiera del Portogallo è la Tap Portugal, ma la tratta è offerta anche dalle compagnie low cost, come ad esempio Ryanair.

Prima di lasciarvi vi invitiamo a leggere la guida su come arrivare, partendo da Lisbona, a Sintra, il “giardino” del Portogallo.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui