Favignana come arrivare in auto, traghetto e aereo

L’isola di Favignana è la più famosa dell’arcipelago delle Egadi, che si trova al largo di Trapani. Ogni anno, in estate, viene presa d’assalto da centinaia di migliaia di turisti. Le acque trasparenti del suo mare sono un richiamo irresistibile, spesso oggetto di veri e propri pellegrinaggi. Sull’isola troviamo uno dei luoghi più incantati di tutta Italia, la spiaggia di Cala Rossa. Di seguito trovate la guida dettagliata su come arrivare a Favignana, servendosi dell’auto, fino a Trapani, dei traghetti oppure dell’aereo, atterrando all’aeroporto Birgi di Trapani o di Palermo.

Leggi anche: Come arrivare alle Isole Egadi

In auto

Se si vuole arrivare a Favignana in auto, essendo un’isola, ci si deve per forza di cose arrestare ad un certo punto. La maggior parte dei vacanzieri raggiunge il porto di Trapani, dove poi si imbarca per prendere il traghetto. Se avete come destinazione Trapani, provenendo ad esempio da Palermo, si percorre la E90 per circa 100 km, fino a trovare l’uscita per l’aeroporto Birgi. Da qui continuare sulla A29 per poco meno di 30 km. Quando sarete sul Raccordo Autostradale seguite le indicazioni per il porto. Da qui mancheranno sì e no 5 km.

In traghetto

Da Trapani: la tratta Trapani – Favignana viene gestita dai traghetti e aliscafi Siremar. Le prenotazioni dei biglietti sono disponibili online sul sito siremar.it. Durante la stagione estiva vi sono tre tratte giornaliere (orari 7.00, 10.20, 17.30). I prezzi? Onesti. Un viaggio di sola andata, per un adulto, costa 9,70 euro (stagione 2017).

Da Marsala: anche Marsala offre collegamenti giornalieri con il porto di Favignana grazie agli aliscali Ustica Lines. Cinque le partenze previste durante una giornata (7.00, 9.30, 13.30, 16.30, 19.30). Il prezzo è di poco superiore ai 10,30 (sola andata, un adulto). Con l’assicurazione e i diritti di prenotazione, un aliscafo arriva a costare 26 euro.

Leggi anche: Come arrivare all’isola di Marettimo

Da San Vito Lo Capo: dalla rinomata località turistica della provincia di Trapani sono previste escursioni per Favignana in barca, con l’imbarco previsto presso il porto dei pescherecci, molo grande lato faro. Per info e prenotazioni, visitate il sito web sanvitoinbarca.it.

Da Napoli: chi parte dalla Campania ha la possibilità di imbarcarsi su un traghetto o aliscafo della compagnia Siremar (di recente acquistata da Liberty Lines). È previsto un collegamento settimanale, alla domenica, con la partenza fissata alle ore 15.00. Il prezzo è di poco superiore ai 100 euro.

In aereo

Per raggiungere l’isola di Favignana in aereo, l’aeroporto Trapani Birgi è il più vicino. L’altra soluzione è atterrare presso lo scalo di Palermo – Punta Raisi, e da qui spostarsi in auto o autobus verso la città di Trapani, per poi imbarcarsi al porto. La tratta aeroporto Palermo – Trapani in autobus è gestita da Autoservizi Segesta. In estate, sono previste 4 corse giornaliere (orari 9.30, 12.30, 15.30 e 19.30), ad un prezzo di 8,00 euro. L’autobus si ferma proprio al piazzale del porto dove ci sono gli imbarchi per le isole Egadi, tra cui la nostra destinazione finale. Sono diversi i voli Ryanair per Favignana, con arrivo all’aeroporto di Trapani. Ci sono infatti voli diretti per chi parte da Roma, Bologna, Milano e Torino.

Non fermarti all’isola di Favignana, e scopri come raggiungere la Scala dei Turchi, la “montagna” bianca in provincia di Agrigento.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui