Creta clima e quando andare nell’isola greca: consigli per la vostra vacanza

creta-clima

Con quest’articolo vi parleremo del clima di Creta per decidere il miglior periodo in cui andare in una delle più belle isole della Grecia. Solitamente l’oasi è particolarmente gettonata nel periodo estivo ma in pochi sanno che Creta offre tantissimi spunti in ogni stagione dell’anno. Continuate la lettura dell’articolo per scoprire tutto sul meteo di questo luogo paradisiaco.

Meteo a Creta

Il clima di Creta è mediterraneo, ciò significa che gli inverni sono miti, con precipitazioni più o meno intense, mentre le estati sono calde con temperature abbastanza alte. Nella città di Iraklion ad esempio, anche nei periodi meno caldi solitamente la media stagionale è di 15 gradi. I mesi più freddi vanno da gennaio a marzo, quando le temperature minime toccano i 9 gradi e le massime arrivano a 16. Da aprile si alzano le medie che diventano di 17-20 gradi, mentre già a maggio e giugno si arriva facilmente a 25 gradi. I mesi più caldi sono luglio e agosto, con medie di 30 gradi mentre a settembre fa ancora caldo con medie di 27.

I mesi autunnali, ottobre e novembre, risultano ancora miti e le minime sono di 16 gradi. Solitamente piove di più da ottobre a marzo, mentre già in primavera difficilmente le precipitazioni sono forti, considerando anche il paesaggio che è piuttosto arido sulle coste e un po’ più verdeggiante nelle zone interne.

creta-inverno
Creta durante l’inverno

L’inverno a Creta, come dicevamo, è mite e rispetto ad altre isole greche il freddo appare meno pungente. In genere la stagione invernale è breve, infatti già da aprile capitano giornate molto soleggiate e tipicamente estive. Come per Mykonos (leggi la guida sul clima di Mykonos) dalla primavera fino a settembre soffia il famoso vento meltemi che rende il caldo più sopportabile ma ne risente il mare che a volte è mosso.

Bisogna dire che a Creta non sono rare vere e proprie giornate estive caldissime, in cui i valori possono arrivare anche a 40 gradi ma grazie alle brezze si percepisce molto meno la calura. Già da fine maggio, volendo, è possibile fare il bagno anche se l’acqua è ancora un po’ fresca, diventa calda a luglio, agosto e settembre.

Quando andare

Dovendo scegliere un buon periodo per andare a Creta, tutto dipende da ciò che si vuole fare. Per la vita da spiaggia, relax e la classica vacanza al mare, il periodo più gettonato va da giugno a metà fine settembre. Ottobre, soprattutto per i prezzi sicuramente più bassi di voli e hotel, può ugualmente andare bene ma è necessario considerare che l’acqua potrebbe essere un po’ più fresca e le giornate più brevi.

Per chi desidera compiere escursioni o visitare le rovine sicuramente è meglio considerare la primavera, aprile e maggio, oppure l’autunno, tra fine settembre e i primi di novembre. Il consiglio è quello di portare con sé una felpa anche in estate per proteggersi dai venti.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui