Cosa vedere a Madrid in 2 giorni: luoghi imperdibili della città spagnola

0
8

Nuovo approfondimento su cosa vedere a Madrid in 2 giorni: la capitale della Spagna è una città davvero interessante da visitare in qualsiasi mese dell’anno. Nonostante tutto, il periodo migliore per vedere Madrid è quello primaverile, quando non è troppo caldo o in autunno, quando le temperature sono miti. L’estate a Madrid è particolarmente calda e soffocante, con punte di 40 gradi, mentre gli inverni possono essere altrettanto freddi. Detto questo scopriamo cosa visitare nella città spagnola in due giorni. spain-985372_1280

Partiamo dal presupposto che Madrid è una capitale ricca di musei, parchi e soprattutto divertimento. Se decidete di andare nella città iberica, non dimenticate di vivere la noche nei quartieri più importanti dello spasso come La Chueca, Malsana, Salamanca, Lavapies e la zona del paseo de la Castellana. Fatta questa premessa sulla movida di Madrid, passiamo a scoprire i luoghi da visitare in 2 giorni.
Gran Vía (Madrid)Partiamo dai musei: Il museo del Prado e il museo Reina Sofia sono assolutamente imperdibili e da considerare in un itinerario di 2 giorni. Per entrare al museo del Prado bisogna sborsare circa 6 euro, mentre è gratis il martedì. Per trovare meno folla è consigliabile visitarlo i giorni della settimana. Se amate le opere del Novecento o quelle contemporanee non perdete il museo Reina Sofia, aperto tutti i giorni fino alle 21. Madrid

Due giorni a Madrid bastano anche per vedere il Palazzo Reale, una struttura risalente al 1764 e costruita ispirandosi tardo barocco italiano. I reali di Spagna vivono al Palazzo della Zarzuela, ma vale comunque la pena visitare gli interni del palazzo reale che vanta collezioni di valore inestimabile.

Scopri come arrivare dall’aeroporto di Madrid al centro

Da non perdere per una visita breve a Madrid la Cattedrale dell’Almudena, che si trova a ridosso del Palazzo Reale. Mix di stili che ricordano la sua travagliata storia fatta di guerre e distruzioni, questa cattedrale sorge sulle ceneri della Chiesa di Santa Maria dell’Almudena.
Imperdibile anche il Parco del Buen Ritiro, il polmone verde di Madrid, dove i cittadini usano rilassarsi il fine settimana tra una passeggiata nei sentieri o un giro in barca nel laghetto. All’interno del parco si possono ammirare alcune importanti sculture e costruzioni tra cui Palazzo di Cristallo.

Infine ricordatevi di fare un giro nel centro storico della città: Plaza Mayor e Puerta del Sol sono il fulcro del centro storico. Qui troverete cafè all’aperto, bar, ristoranti e rimarrete affascinati dall’imponenza della piazza simbolo della città.

Leggi anche: gli eventi più importanti a Madrid

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here