Constantia, i vigneti di Città del Capo

constantia-vigneti-particolare-citta-del-capo
Un particolare dei vigneti di Constantia | Creative Commons Werner Bayer

Ribattezzata anche con il nome di valle del vino, Constantia è stata una delle sorprese più piacevoli durante il nostro viaggio a Città del Capo. Trovandosi un po’ fuori dal contesto della metropoli sudafricana, la zona risulta agli occhi dei turisti che la visitano per la prima volta esclusiva, d’élite. Non è un caso che nella valle vi siano lussuosissime ville, abitate da personaggi noti e meno noti al grande pubblico. Fra questi, citiamo lo scrittore Wilbur Smith, nato in Zambia ma di origini britanniche. Quel che resta dalla visita sono però gli interminabili vigneti che si estendono al di là della nostra vista.

Cosa fare a Constantia

Rilassarti ammirando i vigneti di una tenuta, chiudere gli occhi e immaginare di non essere a Constantia ma a casa tua, ricordarti da dove eri partita, fingere di farti piacere il vino nonostante tu sia astemio. Sono soltanto alcune delle cose che puoi fare a Constantia, di cui ti avevamo già parlato nella guida su cosa visitare a Città del Capo. E poi foto, tante foto, ancora meglio se sei lì per il tramonto oppure in autunno, quando i colori ed il paesaggio circostante rendono il tutto più vicino alla magia.

citta-del-capo-constantia-panorama
La distesa infinita dei vigneti di Constantia | ©comeviaggiare.it

Visitare la tenuta Groot Constantia ed assaggiare l’ottimo vino di Città del Capo è un altro passaggio obbligatorio. Un edificio elegante, bianco, dove all’interno vi sono due locali, il Jonkershuis Restaurant ed il Simon’s Deli. Il piatto forte è rappresentato però dalla possibilità di accedere alla degustazione dei vini, proseguendo un po’ più in là, avanti al ristorante appena citato. Dicono che la tenuta, in passato, fosse ancora più grande delle attuali dimensioni. A noi, che eravamo al primo viaggio in Sudafrica, ci è sembrata immensa. Si chiamano punti di vista.

Come arrivare a Constantia

Raggiungere Constantia è facilissimo con il tour del Hop on hop off, mezzo segnalato nella guida su come muoversi all’interno di Città del Capo. Non tutti i bus sono uguali però, dunque non tutti portano nelle medesime destinazioni. Vero, possono esserci dei tratti in comune, ma ciascuno ha la sua meta particolare.

citta-del-capo-constantia-vigneti
I vigneti della tenuta di Groot Constantia | ©comeviaggiare.it

Per arrivare devi scegliere il Purple tour, indicato dal bus rosso di Hop on hop off contraddistinto dagli altri per via della presenza del bollino viola con la dicitura Wine Tour. In totale, vi sono tre fermate. Quella più interessante, come avrai capito, è presso la storica tenuta Groot Constantia, attrazione turistica principale della valle.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here