Come arrivare a Zermatt: la guida

matterhorn-gotthard-bahn-zermatt
Il treno rosso che conduce a Zermatt

Zermatt è uno dei luoghi più visitati delle Alpi svizzere. Si trova nel Canton Vallese e ospita poco meno di 6 mila abitanti. I turisti vengono qui sia in estate che in inverno, avendo la possibilità di fare salutari escursioni durante il periodo estivo e di sciare nei mesi invernali. Quando uno pensa a questa località pensa automaticamente al Cervino. Il paese, situato ad oltre 1.600 metri d’altitudine, si trova ai piedi della montagna simbolo. La vicinanza con l’Italia fa sì che sia una meta ambita da migliaia di visitatori italiani. Di seguito spiegheremo come arrivare a Zermatt partendo in auto e in treno.

In auto

Partendo da Cervinia, per raggiungere Zermatt in auto si impiegano oltre 4 ore. Nonostante in linea d’aria le due località siano vicine, la natura fa sì che l’automobilista debba “girarci intorno”. Si deve infatti tornare indietro, verso Aosta, da qui si risale la Svizzera uscendo ad Aosta Est.

Si prosegue poi lungo la strada che conduce al traforo del Gran San Bernardo, dunque lungo la Strada 21, in territorio elvetico. Non dimenticate di acquistare la vignetta svizzera. Rimanete sulla Strada 21, seguendo le indicazioni per Sion, continuando quindi sulla Strada 9.

Giunti a Visp, alla prima rotonda che incontrate, dovete prendere la prima uscita, a destra, in direzione Zermatt. Ora andate sempre dritti, fino a raggiungere il paese Tasch. Qui dovete lasciare l’auto in una delle aree di parcheggio segnalate, per poi proseguire in treno.

Da Tasch partono infatti ogni venti minuti dei treni navetta che conducono alla destinazione finale. Si pagano? No, se avete già acquistato il vostro skypass, che include il costo del servizio navetta però soltanto durante la stagione invernale. In auto, in totale, si percorrono 230 km, per 3 ore e 30 minuti di viaggio. San Bernardo permettendo.

Qual è il costo del treno se non ho lo skypass? Il biglietto ha un costo di 8,40 franchi svizzeri, che corrisponde grosso modo a 8 euro. Si può acquistare anche online, all’indirizzo matterhorngotthardbahn.ch. La durata del tragitto è relativamente breve, circa 12 minuti per 5 km complessivi.

Dove trovo il parcheggio auto a Tasch? Sono diverse le possibilità. Se dovete stare per più giorni, consigliamo vivamente un’area coperta, come ad esempio il Matterhorn Terminal Tasch, che mette a disposizione 2.100 posti al coperto. Sempre da qui partono i treni per arrivare alla meta finale.

Se parto da Milano? Il viaggio in automobile fino a Zermatt ha una durata di 3 ore e un quarto circa, traffico permettendo, per un totale di 230 km, la stessa distanza da Cervinia praticamente. Si percorre la Statale 33, direzione Domodossola, che porta al confine con Zwischbergen. Continuate quindi sulla Strada 9 fino a Visp per poi scendere a Tasch.

In treno

Arrivare a Zermatt in treno è forse la soluzione migliore, questo perché una volta raggiunta la località sciistica all’ombra del Cervino non si avrà la possibilità di utilizzare l’auto. Dobbiamo porci questa domanda: ha senso fare 3-4 ore (in caso di traffico anche di più) in auto, magari durante una nevicata? La risposta potrebbe non essere scontata per alcuni.

Da quali stazioni devo prendere il treno? Quelle consigliate sono Ginevra e Zurigo, perché raggiungibili con l’aereo. Da Milano, ad esempio, ci si impiega meno di un’ora di volo per atterrare all’aeroporto di Zurigo. Da qui si può poi salire sul treno della compagnia SBB, che porta fino a destinazione. Al link trovate gli orari.

Volendo, si può partire anche dall’Italia. Ad esempio dalla stazione centrale di Milano si deve prendere il treno diretto alla città di Basilea. Si effettua il cambio a Brig, dove poi si sale sul Matterhorn Gotthard Bahn (cercate la piattaforma 14, all’esterno della stazione) che conduce in 90 minuti circa a destinazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here