Come arrivare a Tindari e ai laghetti di Marinello

C’è un luogo in Sicilia famoso sia per la sua spiaggia che per un santuario. Stiamo parlando di Tindari e della sua Riserva dei laghetti di Marinello, conosciuta in tutta l’isola. Vi state chiedendo dove si trova? È in provincia di Messina, da cui è distante poco più di 50 km. Il paese è una frazione del comune di Patti. Spesso, i turisti che stanno organizzando una vacanza da queste parti, opta anche per un piccolo tour sul mare di Marina di Patti.

Di seguito vi fornisco tutti i consigli, corredati da qualche immagine “chiave” su come arrivare a Tindari, sia che partiate da Palermo sia che siate residenti a Messina oppure state arrivando da Catania. Prestate attenzione alle immagini, che spesso risultano essere determinanti per una migliore comprensione.

In auto

Chi parte con l’auto da Messina, per raggiungere Tindari e, nello specifico, la Riserva dei Laghetti di Marinello con la sua famosa spiaggia, deve percorrere la E90, l’autostrada che collega la città dello Stretto con Palermo. Dovrete uscire dall’autostrada allo svincolo per Falcone. Da qui proseguite sempre dritti, per circa 4 km, superando Oliveri e Marinello, seguendo le indicazioni per la spiaggia.

come-arrivare-tindari-uscita-autostrada-e90-falcone

Chi parte da Palermo deve percorrere sempre l’autostrada E90, direzione Messina. La distanza è nell’ordine dei 180 km. Mettete in conto una durata del viaggio superiore alle 2 ore. Anche arrivando dal capoluogo siciliano, l’uscita da prendere è quella di Falcone.

E partendo da Catania? Per prima cosa entrate nell’autostrada A18, che collega la città etnea con quella di Messina. Da qui seguite le indicazioni date in precedenza quando abbiamo fornito la guida per chi parte dallo Stretto. La distanza è di 148 km, per una durata complessiva di 120 minuti.

come-arrivare-tindari-indicazioni-spiaggia-laghetti-marinello

In bus

Vi state chiedendo se è possibile arrivare a Tindari in bus da Messina? Vi rispondo subito. Sì. Con un distinguo. L’autobus si ferma in paese. Per raggiungere la spiaggia e i laghetti di Marinello dovete poi cavarvela da soli. Ad offrire il collegamento Messina – Tindari, nei giorni feriali, è la ditta Tai. Tempo di durata complessivo del viaggio 60 minuti. Per orari e frequenza corse, potete consultare il sito Autolinee Tai.

In treno

Qualcuno di voi, lo so, sta pensando anche all’opzione treno. La stazione ferroviaria più vicina a Tindari è la Oliveri – Tindari. Per raggiungere Tindari, un’altra stazione dei treni di riferimento è Patti – San Piero Patti, sia per chi è partito da Messina che da Palermo. Da qui salite sull’autobus Giardina Viaggi Autolinee che vi porterà in Piazza Marconi (Patti), da dove poi ripartirete in direzione Tindari. Una volta giunti nella piccola frazione di Patti dovrete proseguire a piedi, seguendo le indicazioni per la spiaggia e i laghetti. Dalla stazione Oliveri – Tindari la distanza è di poco più di 1,5 km.

 

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui