Come arrivare a Siviglia in aereo, treno, bus e auto

panoramica-siviglia

Arrivare a Siviglia è molto facile poiché la città dell’Andalusia è raggiungibile comodamente in aereo da molte città italiane, utilizzando i voli low cost o voli di linea. In più, per chi si trova già in Spagna o per qualche motivo non vuole prendere l’aereo, è fattibile raggiungerla in treno, bus o direttamente noleggiando un’auto. Se intendete fare un tour dell’Andalusia comprendendo anche Granada, Corboda, Ronda e spingendovi fino a Malaga, Cadice e la Costa del Sol, sicuramente sapere qualcosa in più su treni, bus e strade può esservi utile. Continuate la lettura dell’articolo per scoprire tutti i modi per andare in una delle più belle città d’Europa o spostarvi da essa.

In aereo

plaza-de-espana-siviglia Plaza de Espana

Certamente per chi vuole andare a Siviglia, l’aereo è il mezzo più veloce. L’aeroporto di San Pablo, si trova a 10 chilometri a nord-est dal centro, vicino all’autostrada A4 che la collega a Madrid.

Molte compagnie di linea e low cost effettuano collegamenti giornalieri da e verso la città andalusa. Le maggiori compagnie a cui potete fare riferimento sono Iberia, Ryanair, Vueling e Air Europa o Click Air.

Dall’Italia esistono sia voli diretti sia con scalo, la maggior parte dei quali fanno tappa a Madrid o Barcellona. Per quanto riguarda i voli diretti dall’Italia, questi partono da Roma Fiumicino con Vueling, da Milano-Bergamo Orio al Serio con Ryanair ma anche da Pisa, Milano Malpensa e Bologna Marconi.

Le compagnie che fanno scalo sono Iberia, British Airways, KLM, Lufthansa, TAP Portugal e Air Europa. Purtroppo non tutte le compagnie offrono un servizio di voli diretti, quindi l’unica cosa da fare è considerare l’aeroporto più vicino tra quelli citati e controllare la disponibilità dei voli.

Chi vive al nord può fare riferimento agli scali di Milano Malpensa, Bergamo Orio al Serio o Bologna, per gli abitanti del centro c’è sempre Bologna, oltre a Pisa e Roma Fiumicino, mentre per chi abita al sud è necessario raggiungere Roma o partire dall’aeroporto più vicino e fare scali in altre città spagnole.

In bus e treno

Un’altra alternativa per andare a Siviglia è il treno. Ovviamente non esistono convogli diretti dall’Italia, ma è necessario arrivare in Spagna, magri a Madrid o Barcellona in aereo e poi prendere un treno per Siviglia. La stessa cosa si può fare da Valencia o ancora da Malaga se state facendo un tour dell’Andalusia e Costa del Sol.

Per raggiungere Siviglia in treno sono disponibili i convogli dell’Ave, i treni ad alta velocità della Renfe, che effettuano percorsi giornalieri da Madrid, Barcellona, Valencia e Malaga.

Per quanto riguarda Madrid, sono disponibili 14 collegamenti che in circa 2 ore 2 40 minuti portano dritti alla Stazione di Santa Justa. Questo itinerario ferma anche a Ciudad Real, Puertollano e Cordova.

Da Barcellona, invece, il tempo di percorrenza è di 5 ore e 15 minuti con fermate anche a Camp de Tarragona, Lleida, Saragozza, Ciudad Real, Puertollano e Cordova.

Da Valencia è possibile raggiungere Siviglia in 4 ore, mentre da Malaga si arriva in 1 ora e 20 minuti.

Ovviamente esistono anche collegamenti ferroviari da altre città spagnole: da Cadice, Cordoba, Granada, Huelva, Jerez de la Frontera e Merida si arriva in città con tempi che variano da 40 minuti a 3 ore nel caso di Granada

Passiamo ai bus, un altro modo economico per viaggiare in Andalusia e fare tappa anche a Siviglia. Sono due le stazioni di autobus in città: la stazione di Plaza de Armas e quella di Prado de San Sebastián. La prima interessa anche le tratte internazionali mentre la seconda solo quelle regionali.

Per quanto riguarda le compagnie di bus potete fare riferimento all’Alsa, che esegue tragitti per Madrid, Huelva, Merida, Caceres e Lisbona, la Casal che offre collegamenti per Lisbona, altre città del Portogallo e Rosal de la Frontera, e la Damas che collega Siviglia all’Algarve.

Dalla seconda stazione, invece, partono i bus regionali per le città più vicine come Granada, Cordoba, Malaga, Ronda, Cadice, Jerez de la Frontera e altre città lungo la costa del Sol fino a Barcellona. Per saperne di più su orari e prezzi potete dare un’occhiata al sito dell’Alsa.

In auto

Infine Siviglia si può raggiungere in auto. Questo sistema è preferibile se volete vedere anche altre città e scegliete di viaggiare in libertà. Sia che prendiate un’auto a noleggio o arriviate direttamente dall’Italia on the road, vi segnaliamo le strade e i percorsi più noti.

Da Malaga a Siviglia si impiegano circa 2 ore e bisogna prendere la N-IVb e l’autostrada A-92 e la N-331.

Per andare da Siviglia a Cordoba, il tempo di percorrenza è di 1 ora e 15: si imboccano la N-IVb, la N-IV e la N-Iva.

Per arrivare a Granada servono invece 2 ora e mezza prendendo prima la N-IVb, la A-92 e la A-329.

Per arrivare a Cadice, infine, il tempo di percorrenza si aggira su 1 ora e 20: prendete la N-IVb, la A-4, la N-443 e poi la N-IV.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui