Come arrivare a Zante dall’Italia in aereo e traghetto

0
7

State organizzando una vacanza a Zante, in Grecia? Di seguito la guida su come arrivare nell’isola greca dall’Italia in aereo oppure col traghetto. Il richiamo delle sue bellissime spiagge e della storia centenaria è irresistibile per migliaia di turisti italiani ogni anno. In molti preferiscono queste alle spiagge di Santorini oppure all’altrettanto bella isola di Paros. Tra le mete preferite si segnalano Laganas, che è forse la più turistica di tutte. Citiamo, per correttezza, anche altre meravigliose località come ad esempio Argassi, Alikes e Agios Sostis, che rientrano tra le destinazioni da scegliere per assaporare la vita notturna di Zante. Tutte sono facilmente raggiungibili attraverso la compagnia di autobus locale Ktel.

Come raggiungere Zante se si parte dall’Italia

In aereo – Dall’Italia vi sono diversi voli diretti, così come dall’isola greca. Per esempio la compagnia aerea Blue Express offre il volo di ritorno senza scali per chi atterra a Roma Fiumicino, Bologna e Milano (Bergamo). Queste le compagnie aeree di riferimento se si vuole risparmiare nella durata della tratta:

  • Easy Jet: Milano Malpensa
  • Vueling Airlines: Fiumicino, Lampedusa, Catania e Palermo
  • Blue Express: Fiumicino, Bologna, Milano Bergamo
  • Volotea: Bari, Venezia

Per chi invece non dovesse riuscire ad avere il volo diretto, lo scalo principale è Atene, mentre l’orario della tratta, incluso lo scalo, è in media di 4 ore e 30 minuti (da Roma). Da Milano Malpensa invece si arriva a 4 ore e 55 minuti e la compagnia  di riferimento è Air Berlin, con scalo a Vienna. Gli altri aeroporti italiani che offrono il collegamento con Zante sono i seguenti: Torino, Venezia, Trieste, Bologna, Pisa, Perugia, Ancona, Napoli, Bari, Lamezia Terme e Catania. Per il volo di ritorno la compagnia aerea di riferimento è Aegean Airlines.

In traghetto – Scegliendo di partire in traghetto dall’Italia per raggiungere Zante le soluzioni diminuiscono. Per prima cosa occorre sottolineare che rotte dirette per l’isola non esistono. Vi sono da affrontare due tappe intermedie. Patrasso e poi Killini. Soltanto una volta arrivati qui si potrà prendere il traghetto per Zante. I porti italiani che offrono collegamenti per la città di Patrasso sono Venezia e Trieste al nord, Ancona al centro, Bari e Brindisi al sud. Queste invece le compagnie di navi:

  • Minoan
  • Anek
  • Superfast
  • Grimaldi
  • Red Star Ferries
  • Ventouris

Raggiunta Patrasso si devono percorrere 60 km (in auto o bus) fino a raggiungere la città di Killini, da dove partono le navi per Cefalonia, Poros e Zante. La tratta Killini-Zante è servita dai traghetti di Kefalonian Lines e Levante Ferries. La durata del tragitto in mare è di circa un’ora.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here