Come arrivare a Bruges in aereo, treno e auto

citta-bruges

Torniamo a parlare di Bruges, l’affascinante città del Belgio. Ecco la guida su come arrivare in aereo, in treno oppure in auto, sia partendo dall’Italia che trovandosi già in territorio belga. Eravamo già stati qui quando vi abbiamo presentato la guida su cosa vedere a Bruges. La cittadina offre numerosi spunti di interesse e deliziosi plus per essere visitata dal turista tipo. L’approfondimento è rivolto a tutti coloro che stanno cercando le informazioni utili per raggiungere la loro prossima destinazione. Il consiglio, sempre valido, è quello di salvare l’articolo sul computer oppure di fare uno screenshot dei punti chiave.

In aereo dall’Italia: le compagnie che volano a Bruges

aeroporto-bruxelles-charleroi
Se si vuole arrivare a Bruges in aereo dall’Italia non si può fare affidamento sull’aeroporto locale, l’Ostend-Bruges International Airport, servito essenzialmente da Jetairfly. È collegata molto bene la Spagna, la Turchia, le isole greche e Nizza, ma il nostro Paese non è ancora contemplato nelle rotte della compagnia low cost belga.

Rimangono due aeroporti a disposizione, quello di Zaventem e Bruxelles-Charleroi. Tra i due, è più vicino quello internazionale di Zaventem. Lo scalo è collegato all’Italia con diversi voli diretti giornalieri. Da Milano Malpensa ad esempio si può prendere Ryanair, easyJet, Brussels Airlines e Alitalia. Se si parte da Roma Fiumicino, ad eccezione di easyJet, le compagnie sono le stesse di quelle che incontriamo a Malpensa. La tratta ha una durata dai 90 ai 120 minuti.

Dall’aeroporto Zaventem di Bruxelles

Una volta atterrati all’aeroporto internazionale di Bruxelles (Zaventem) dovete dirigervi verso la stazione ferroviaria dello scalo, che si trova al di sotto di quest’ultimo (level -1). Qui troverete i treni che operano le tratte nazionali, tra cui anche Bruges. Da Zaventem occorrono circa 90 minuti.

Per avere qualsiasi tipo di ulteriore informazione tecnica e per completare un eventuale acquisto dei biglietti vi rimandiamo al sito ufficiale dedicato al servizio sopracitato.

Dall’aeroporto Bruxelles-Charleroi

Chi atterra a Bruxelles-Charleroi, deve utilizzare il servizio Bus Shuttle. Questo opera il collegamento fino a Bruxelles Midi / Zuid. Da qui troverete numerose corse giornaliere, in media 2 ogni 60 minuti, che vi porteranno a Bruges in poco più di un’ora.

Andando sul sito ufficiale della compagnia, belgianrail.be, potete trovare anche la sezione relativa all’acquisto del biglietto online, dopo aver scelto l’orario di vostro interesse. I pagamenti accettati sono Visa, Mastercard, American Express, Maestro e Ing. Si può scegliere tra seconda e prima classe. In 2^ il costo è intorno ai 14 euro, la 1^ costa 22 euro.

In treno dall’Italia

stazione-bruxelles-midi

Non esistono collegamenti diretti in treno per arrivare a Bruges dall’Italia, e nemmeno per raggiungere Bruxelles. Questo non significa però che non si possa utilizzare il treno, anzi. Partendo ad esempio da Milano, la soluzione è rappresentata dal TGV SNCF, che fa scalo alla stazione Paris Gare de Lyon. Da qui si hanno a disposizione 62 minuti per il trasferimento a Gare du Nord. Da qui sale sul Thalys che conduce a Bruxelles Midi. Arrivati qui, procedete allo stesso modo che avete visto nel collegamento precedente.

Ugualmente se si decide di partire dalla stazione di Torino il percorso da seguire è il medesimo. Per l’acquisto dei biglietti, rivolgersi al sito sncf.com e thalys.com.

Da Charleroi in auto

Per chi ha noleggiato un’auto all’aeroporto di Charleroi, per arrivare fino a Bruges occorre prima prendere la A54 in direzione Bruxelles/Mons/Liege. Dopo 20 km entrate in E19. Dopo poco meno di 40 km usate lo svincolo Groot/Bijgaarden. È arrivato il momento di entrare nella E40 seguendo le indicazioni per Oostende/Gent, dove percorrerete circa 80 km, prima di uscire allo svincolo 8-Bruges. Le indicazioni da seguire sono per Haven-Zeebrugge.

Il tempo di percorrenza in automobile è stimato in circa 1 ora e 50 minuti percorrendo la E40 per un totale di 150 km. Se invece si sceglie il percorso alternativo, vale a dire la E42, si impiegheranno più di 2 ore percorrendo 30 km in più.

Da Zaventem in auto

Se atterrate all’aeroporto Bruxelles-Zaventem e prendete l’auto a noleggio, la strada da percorrere sarà la medesima di quella già vista in precedenza arrivando da Charleroi. Il punto di riferimento rimane infatti la E40. A differenza del primo tragitto, dovrete guidare quasi esclusivamente sulla E40, rimanendo qui per poco più di 100 km.

La lunghezza totale del percorso è di 110 km per arrivare al centro di Bruges, mentre il tempo di percorrenza è di 1 ora e 27 minuti in condizioni di traffico normali.

In auto dall’Italia

centro-bruges

I più temerari possono anche pensare di raggiungere Bruges in auto dall’Italia. Se partite da Milano, la strada più breve è quella che attraversa, nell’ordine, Como, Lugano, Lucerna, Basilea, Strasburgo, Lussemburgo, Bruxelles, Gand per poi arrivare a destinazione. Complessivamente sono 1.050 km, per una durata del tragitto stimata in poco più di 10 ore.

Se la base di partenza è Torino, il percorso più veloce è quello che passa per Ginevra, Digione, Troyes, Reims, Lille e Courtrai prima dell’arrivo alla meta finale. Complessivamente sono 1.063 km per 10 ore di macchina. C’è anche la possibilità di percorrerà un’altra strada, che passa per Lione, Auxerre, Parigi e Lille, per poi proseguire in territorio belga. La distanza km si equivale, così come la durata del tragitto.

In bus dall’Italia

E se non si ha la macchina? C’è il bus. Anche se forse non è il mezzo più adatto per arrivare a Bruges, sopratutto se si decide di partire dall’Italia. Una delle compagnie su cui si può fare affidamento è Eurolines, che ha sede centrale proprio nella capitale del Belgio. Da notare che la stazione di arrivo è Bruxelles North Station. Se ad esempio la partenza è a Milano, dovrete farvi trovare alla stazione di Lampugnano. Quante ore impiega? Incluse le fermate 20 ore. Dalla stazione Nord di Bruxelles potrete poi prendere il treno della Belgian Rail che vi conduce fino a Bruges.

Oltre a Eurolines citiamo anche Flixbus. Se ad esempio partiamo da Torino, la stazione di riferimento è Vittorio Emanuele. Arrivo a Bruxelles Station North dopo 17 ore (fermate incluse). Da Verona, stazione Porta Nuova, le ore salgono a 23. Sempre se si parte dal Veneto, c’è Flixbus opera la tratta dalla stazione di Venezia Tronchetto e quella di Mestre. Da Genova, stazione Fanti d’Italia, la durata del percorso è pari a 21 ore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here