Castello di Dunnottar

Castello Dunnottar

Nella vita bisogna essere fortunati, regola valida in tante occasioni. Tra queste inserisco anche la visita al castello di Dunnottar, meglio noto come Dunnottar Castle. Si sa, il clima in Scozia non è dei migliori se si vuole la certezza di conoscere che tempo farà in un preciso momento della giornata. Puoi uscire con il sole e poco dopo ritrovarti faccia a faccia con una pioggia battente. Se capita ad Edimburgo pazienza, le attrazioni quelle sono e quelle rimangono. Invece, il discorso cambia radicalmente se la nebbia si impossessa delle ripide scogliere che circondano il castello di Dunnottar. In negativo, ovvio.

Bellissimo sì, ma senza nebbia

In ogni itinerario che si rispetti, il Dunnottar Castle occupa una posizione di primo piano nel tour dei castelli di Scozia. Per noi, che dall’aeroporto di Edimburgo ci siamo spostati subito a Saint Andrews, il Dunnottar Castle è stato il primo castello che abbiamo visto (escludendo le rovine del castello di Saint Andrews).

Sulla carta, il castello di Dunnottar è tra i più belli di tutta la Scozia. Nella mia classifica ideale, prima di partire, lo avevo posizionato al primo posto. Da qui, forse, la delusione per averlo potuto apprezzare soltanto in minima parte. 

Il paesaggio in cui è immerso non ha nulla di paragonabile con quello degli altri castelli scozzesi. Per la particolare posizione in cui è situato (una scogliera a picco sul mare), il Dunnottar Castle si presta facilmente a repentini cambiamenti climatici. Lungo il percorso fatto per arrivare a pochi metri dal castello, abbiamo incontrato caldo, freddo e – ahimè – nebbia. Il tutto nel giro di 45-60 minuti.  

Foto

Come arrivare

Il castello di Dunnottar si può raggiungere in tre modi diversi:

  • A piedi, tramite un sentiero che inizia dal porto della vicina Stonehaven
  • In auto, lasciando la macchina nel parcheggio situato vicino alle scale che conducono alle rovine del castello
  • Con il bus numero X7 o 107 in partenza da Aberdeen

Se avete fretta, la soluzione migliore è lasciare l’auto nel parcheggio più vicino. Vi risparmierete una camminata di quasi un’ora, al contrario dei 20 minuti indicati sulla guida di Lonely Planet. Entrambi i parcheggi sono gratuiti. Durante il sentiero che dal porto di Stonehaven conduce al castello, troverete alla vostra destra il monumento dedicato ai caduti. 

Orari e prezzi

Sul sito ufficiale del Dunnottar Castle trovi eventuali modifiche a orari e prezzi:

  • Stagione estiva (1 aprile – 30 settembre): 9.00 – 17.30 tutti i giorni
  • Stagione invernale (1 ottobre – 31 marzo): 10 – 14.30/15.00/15.30/16.00/16.30
  • Biglietto adulti: 7 £
  • Biglietto bambini: 3 £

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here