Cancun quando andare e clima: i consigli per la vostra vacanza

Cancun

Torniamo in Messico, precisamente a Cancun, per scoprire quando andare e il clima della località che si affaccia sul Mar dei Caraibi. Siamo nello stato di Quintana Roo, a nord di Playa del Carmen, nella celebre penisola dello Yucatan. Cancun è una delle località più conosciute del Messico e frequentata da migliaia di turisti ogni anno. Spesso chi soggiorna qui compie anche un giro in quel di Tulum, uno dei centri archeologici più famosi del Messico. Tra quattro anni (2020) si festeggerà il 50esimo anniversario della fondazione della città. Siete pronti a tuffarvi nelle splendide acque dello Yucatan orientale?

Le condizioni climatiche

Il clima di Cancun è tropicale. Le stagioni sono fondamentalmente due. Una calda e piovosa, l’altra più fresca e con poche precipitazioni. La temperatura massima oscilla tra i 28 e 33 gradi, quella minima invece va dai 18 ai 23. Tra i mesi più piovosi annoveriamo giugno e ottobre con 185 mm, ma quello in assoluto dove si registrano più precipitazioni è settembre. Il caldo è un refrein che va da gennaio a dicembre. Non esiste né l’inverno né la primavera né l’autunno, in quanto le temperature sono sempre sopra i 25 gradi. Anche le precipitazioni non sono come le conosciamo noi, dal momento che avvengono quasi sempre sotto forma di temporale estivo. Sono caratterizzate dunque da celerità e, sopratutto, intensità.
Cancun Strand Luftbild
Non è da sottovalutare, a questo proposito, il pericolo uragani. Questi sono più frequenti nella stagione piovosa, che va da maggio ad ottobre. I mesi da cerchiare in rosso sono agosto, settembre e ottobre. Ciò non significa però che anche la stagione secca sia immune dal passaggio degli uragani. Critico, in particolare, il mese di novembre. Per quanto riguarda invece il soleggiamento, segnaliamo che i mesi dove il sole fa più capolino nel cielo sono marzo, aprile e maggio.

Quando è meglio andare a Cancun

Il periodo migliore per andare a Cancun va da marzo a maggio, preferibilmente a partire dalle ultime due settimane del mese di marzo. Siamo dunque nel periodo della stagione secca, dove il rischio uragani è ridotto al minimo, le temperature sono più fresche (anche se comunque fa caldo) e sopratutto le precipitazioni non sono un problema. Anche l’acqua del mare non è un problema, visto che per quanto riguarda questo aspetto Cancun è consigliata tutto l’anno. Le temperature del Mar dei Caraibi in questa zona non scendono mai sotto i 26 gradi. Se decidete di anticipare la vostra vacanza nei mesi di gennaio e febbraio segnaliamo la presenza di un vento piuttosto fresco alla sera, che i locali chiamano Norte.

 

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui