Bosco del Cansiglio, come arrivare

Il bosco del Cansiglio è un’area verde che si estende tra le province di Belluno, Treviso e Pordenone, a un’altitudine di poco superiore ai 1000 metri. I due comuni più vicini sono Tambre e Alpago, distanti rispettivamente 10 e 14 chilometri.

La foresta di Pian del Cansiglio sorge ai piedi dell’omonimo altopiano situato nelle Prealpi Bellunesi, ed è meta ogni anno di migliaia di escursionisti, desiderosi di percorrere sentieri e passeggiate in mezzo a una natura ancora incontaminata.

Uno dei percorsi più battuti inizia dall’agriturismo Bar Bianco e prevede il passaggio al Bus de la Lum (letteralmente “buco della luce”), una voragine di quasi 200 metri originata dal fenomeno del carsismo.

A seguire una guida completa su come arrivare al bosco del Cansiglio se si parte dalle più importanti località delle regioni Veneto e Friuli-Venezia Giulia.

Da Belluno

Dalla città di Belluno seguire le indicazioni stradali per la località Ponte nelle Alpi, entrando sulla strada provinciale 1. Dopo pochi chilometri continuare sulla strada statale 51 di Alemagna, girando all’altezza del cartello Alpago (scritta bianca su sfondo marrone). Poco dopo il piccolo centro abitato di La Secca (frazione di Ponte nelle Alpi), svoltare a sinistra per Pieve d’Alpago/Tambre, imboccando così la strada provinciale 422.

Poche centinaia di metri dopo, alla prima rotonda prendere la prima uscita seguendo il cartello che indica 9 km all’ingresso dell’autostrada per Venezia (strada provinciale 423). Nuova svolta a sinistra in prossimità di Farra d’Alpago, dove compare per la prima volta il cartello Cansiglio (su sfondo marrone). Proseguire ora sempre sulla strada provinciale 28, seguendo le indicazioni stradali su sfondo marrone indicanti Foresta del Cansiglio.

Da Treviso

Partendo, invece, da Treviso il percorso più veloce prevede l’ingresso nell’autostrada A27 in direzione Belluno all’altezza di Treviso Nord, per poi prendere l’uscita a Vittorio Veneto Sud. Proprio all’uscita dell’autostrada è subito visibile il cartello indicante la località Cansiglio, insieme alle città di Pordenone e Vittorio Veneto.

Da qui in avanti seguono una serie di rotonde, dove compare sempre il cartello recante la destinazione finale Cansiglio (scritta bianca su sfondo marrone, in alcuni è presente anche l’icona raffigurante il bosco). La strada di riferimento è la strada provinciale 422, mentre i più importanti centri abitati da superare prima dell’arrivo sono Fregona, Osigo e La Crosetta.

Da Pordenone

Il centro di Pordenone è, per ordine d’importanza, la località della regione Friuli-Venezia Giulia più vicina al bosco del Cansiglio. All’uscita della città friulana procedere in direzione Treviso, svoltare poi a destra per Vigonovo e seguire le indicazioni per la frazione di Fiaschetti (comune di Caneva).

In prossimità del centro abitato di Sarone (altra frazione di Caneva) compare per la prima volta il cartello per Cansiglio (su sfondo giallo), dopo il quale ha inizio una serie di numerosi tornanti che conducono alla frazione di La Crosetta (sempre nel comune di Caneva). Infine, dopo poche centinaia di metri, si raggiunge il bosco del Cansiglio.

Dove parcheggiare

Proprio di fronte all’ingresso della foresta del Cansiglio (il punto segnalato da Google Maps è subito dopo il Golf Club Cansiglio) c’è un ampio spazio dove poter parcheggiare sia l’auto che il camper (senza servizi). Se sei alla ricerca di un parcheggio per camper con servizi, l’area di sosta attrezzata più vicina si trova alle spalle dell’ex rifugio Santo Osvaldo, al costo di 6€ per 12 ore.

Dopo la visita al bosco di Pian del Cansiglio, se hai ancora tempo a disposizione puoi abbinare la visita alle Grotte del Caglieron (30 km, 80 minuti per arrivarci) o al Lago di Barcis (68 km, 2 ore circa di tragitto in auto).

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui