Bolivia clima e quando andare: consigli per la vostra vacanza

bolivia-immagine

La Bolivia è un paese che presenta vari tipi di clima e le stagioni sono invertite rispetto all’Italia. Diventa allora importante conoscerli per sapere quando andare in questo straordinario paese del Sudamerica. La diversità climatica è data all’altitudine e dalla zona. In linea sintetica nelle pianure del nord il clima è equatoriale, nella parte centro-sud è tropicale mentre nelle Ande è arido e freddo.

Il clima in Bolivia

Parlando più a fondo del tipo di clima della Bolivia partiamo dal nord, dove c’è la foresta pluviale. Qui il clima è tipicamente equatoriale con caldo intenso tutto l’anno. Le minime solitamente non sono mai inferiori ai 24 gradi anche durante la stagione fredda. Le piogge sono frequenti e abbondanti, tranne da giugno fino ad agosto, quando appare una rapida stagione secca, molto più frequenti tra fine ottobre a marzo. In genere la parte della foresta pluviale si visita meglio tra giugno e agosto. Tutto cambia nelle pianure boliviane, nel Gran Chaco e nel sud ovest, dove la savana imperversa e il clima è decisamente tropicale. Ciò significa due stagioni ben distinte. Quella secca e quella umida.

Qui si va da valori compresi tra 20 e 23 gradi tra giugno e agosto fino ai 38 gradi tra settembre e fine novembre, quando il periodo umido è nel suo pieno. Nella zona a sud della Bolivia, la stagione secca è più intensa, piove di meno e dura da maggio a settembre. Questa è la parte della Bolivia in cui si avvertono di più le variazioni di temperatura. Nel centro-sud infatti i mesi invernali possono essere caratterizzati da temperature basse e improvvise a causa dei venti che provengono dall’Argentina. Nelle Ande, la differenza sostanziale è tra la cordigliera ad ovest e quella ad est. La occidentale è più secca rispetto a quella orientale. Ovviamente qui il freddo è molto più forte e le nevicate possibili sopra i 4mila metri. A La Paz, invece, il freddo è una costante; in genere i valori medi si aggirano su massime di 15 gradi e minime di 0. Clima simikle anche nella zona del Lago Titicaca.

Quando andare in Bolivia

In linea generale il miglior periodo per andare in Bolivia è tra giugno e agosto, definito come il meno freddo ad alte quote e i meno umido e caldo altrove. In genere questo è anche il momento migliore in cui le piogge sono scarse e quindi si possono vedere più cose.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui