Azzorre clima: periodo migliore in cui andare nelle isole portoghesi

Scopriamo qual è il miglior periodo in cui andare alle Azzorre e il suo clima. Le Azzorre sono un arcipelago di 9 isole di origine vulcaniche immerse a nord nell’Oceano Atlantico e facente parte del Portogallo, anche se esso si trova a più di 1400 km di distanza. Le bellissime isole di São Miguel, Pico, Terceira, São Jorge, Faial, Flores, Santa Maria, Graciosa e Corvo rappresentano una fetta molto importante per il turismo portoghese, insieme alla pittoresca Madeira (qui il clima dell’isola). Essendo isole che rappresentano un turismo quasi di nicchia spesso ci si chiede qual è il periodo ideale per visitarle.

Il clima delle Azzorre: un’eterna primavera

Le Azzorre godono di un clima subtropicale oceanico. Ciò significa che il clima è mite quasi tutto l’anno. Le estati sono fresche e gradevoli, mentre le restanti stagioni sono fresche ma non fredde. La posizione nell’Oceano Atlantico, alla stessa altezza della Sicilia, le rende climaticamente piacevoli per moltissimi mesi.

Nonostante tutto sono frequenti anche le piogge, questo succede durante i mesi invernali ed è proprio per questo motivo che il paesaggio è così verde e i fiori che sbocciano in primavera regalano degli scenari da favola. Tra le isole più piovose c’è Flores, che come dice il nome stesso è quella più famosa per i paesaggi fioriti.

Azzorre Beira Mar

Per quanto riguarda le temperature, durante l’inverno la media è di 14-17 gradi di giorno e 10-12 gradi di notte. In estate le massime raggiungono facilmente i 26-27 gradi e le minime restano sui 20 gradi.

Raramente alle Azzorre troverete caldissimo e soprattutto quasi mai si arriva a 30 gradi. I mesi più caldi vanno da giugno ad ottobre, quando la colonnina di mercurio rimane sui 22-27 gradi, mentre i mesi intermedi, ovvero novembre, marzo, aprile e maggio le temperature sono di circa 20 gradi.

I mesi più freddi sono dicembre, gennaio e febbraio con minime di 10 gradi e massime di 17. Per quanto riguarda le piogge, i mesi meno piovosi sono tra giugno e agosto, mentre dopo novembre sono più frequenti le piogge.

Quando andare alle Azzorre

Dovendo scegliere il periodo migliore in cui organizzare un viaggio alle Azzorre, tra le isole portoghesi più belle, possiamo dire che i mesi da fine giugno a settembre sono i migliori. A settembre fa più caldo di giugno e anche la temperatura dell’Oceano è più gradevole, anche se non troverete mai l’acqua caldissima. Luglio e agosto sono i mesi più caldi e meno piovosi e in questo periodo la temperatura dell’acqua è di circa 26 gradi.

Volendo, potete visitare le isole Azzorre anche a maggio oppure ad ottobre, quando la primavera e il clima molto mite offrono degli spunti di viaggio interessanti, soprattutto dal punto di vista paesaggistico e floreale.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui