Antigua quando andare e clima: consigli per la vostra vacanza

Dirigiamoci nel mar dei Caraibi, nell’isola di Antigua, il cui centro principale è Saint John’s. Di seguito i consigli su quando andare e il clima dello stato facente parte delle Piccole Antille. Complessivamente ha uno sviluppo costiero di 87 km. Come numero di abitanti si contano invece circa 81 mila persone. Lo stato, per esteso, si chiama Antigua e Barbuda. È conosciuto come il paradiso, gioiello delle Piccole Antille. Uno dei simboli dell’isola è rappresentato dai mulini a vento in pietra, disseminati su numerosi km². C’è anche un’importante curiosità: ci sono 365 spiagge. Lo stesso numero dei giorni che ci sono in un anno.

Che clima c’è ad Antigua

Il clima di Antigua è tropicale durante tutto l’anno. Ciò significa che sull’isola c’è caldo tutto l’anno. La temperatura massima, in media, scende difficilmente sotto i 28 gradi. Il periodo più caldo nell’arco dei dodici mesi corrisponde all’estate, da fine maggio ad inizio settembre. Da luglio a settembre si concentrano anche i maggiori problemi per quanto riguarda l’afa. Se non amate il caldo torrido evitate dunque di prenotare durante questo periodo dell’anno. In estate la temperatura minima si attesta sui 24-25 gradi. Oltre all’afa, l’estate porta in dote ai locali e turisti anche la pioggia. Agosto è il quarto mese più piovoso. A superarlo, di poco soltanto l’autunnale ottobre. Da giugno fino a novembre poi c’è il pericolo uragani. Questi si concentrano maggiormente da agosto ad ottobre. Anche per questo motivo si sconsiglia, al turista, di venire in questi mesi.

Passando alla stagione invernale, le temperatura ad Antigua rimangono relativamente calde. La massima si attesta sui 28 gradi, ma ci sono giornate dove il termometro può superare anche i 30 gradi agevolmente. Di notte fa più fresco, sui 22 gradi. Per chi non adora le temperature alte, l’inverno è l’ideale perché soffia spesso e volentieri del vento, che riesce così a mitigare il caldo. L’azione del vento è molto più incisiva in inverno che in estate, dove invece l’afa non è un bel biglietto da visita.
Le palme di Antigua

Quando andare ad Antigua

Il periodo migliore per andare ad Antigua va da dicembre ad aprile. La temperatura dell’aria è adatta per trascorrere le giornate su una delle 365 spiagge dell’isola. La pioggia non rappresenta un problema, in quanto questi mesi sono i meno piovosi dell’anno. Nessun problema neanche per quanto riguarda la temperatura dell’acqua del mare, che si mantiene costantemente sui 26-28 gradi. Come già abbiamo avuto modo di vedere nel corso del precedente paragrafo, sconsigliavo il periodo estivo. Vuoi per l’afa, a tratti insopportabile, vuoi per la stagione degli uragani, che inizia da agosto e va avanti fino a novembre. Unico accorgimento che vi diamo è di portarvi qualche vestito più lungo per la sera per via della brezza, una costante nell’isola delle Piccole Antille.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui