Acquario di Genova come arrivare in treno e quale stazione

acquario-di-genova-vetrina

Una delle principali attrazioni dell’Italia risiede in Liguria. Parliamo dell’Acquario di Genova. Di seguito i consigli su come arrivare in treno e quale stazione della città scegliere. Si tratta dell’acquario più grande in Italia. In Europa è il secondo, battuto soltanto da quello di Valencia (ci siamo stati, leggi qui la guida su cosa vedere a Valencia). In tutto il mondo, soltanto 8 acquari sono più grandi rispetto a quello del capoluogo ligure. Che siano più belli poi è tutto da decidere. Ma non starà a noi farlo. Almeno non oggi.

La guida su come arrivare all’Acquario di Genova

Pronti, si parte. Per raggiungere l’Acquario di Genova mediante il treno si deve prendere come punto di riferimento la stazione Genova P. Principe. Da qui all’acquario si arriva in poco meno di 15 minuti a piedi. Se ad esempio state arrivando da Roma Termini, impiegherete poco meno di 5 ore. Prezzo del biglietto tra i 60 e 70 euro. Se invece arrivate da Milano Centrale, il tempo impiegato varia tra i 90 e 120 minuti. Prezzo che oscilla tra i 13 e 20 euro. Dalla stazione Porta Nuova di Torino invece si arriva in 2 ore ed il biglietto costa sui 12 euro. Da Bologna Centrale infine il prezzo sale sopra i 60 euro mentre le ore impiegate sono 3.

acquario-di-genova-colori

Il treno però non è l’unico mezzo con cui si può arrivare all’Acquario. Se siete in auto, prendete l’uscita casello Genova Ovest. Da qui riuscirete ad arrivare in pochi minuti al sito. Se volete invece spostarvi in autobus, segnaliamo la presenza dei capolinea delle linee 1,12 e 13 proprio di fronte all’Acquario. Se siete in metropolitana, la fermata di riferimento è San Giorgio o Darsena. Potete anche scegliere di arrivare in aereo. In questo caso dal terminal crociere occorre salire sul bus numero 1. Il tempo di percorrenza del collegamento è di 20 minuti. C’è poi anche il servizio Volabus, che garantisce l’arrivo in trenta minuti.

Chi arriva in auto, il consiglio è quello di prenotare il parcheggio prima che arrivi a destinazione. Per farlo occorre collegarsi al sito ufficiale. Da qui è disponibile il form per completare la prenotazione e pagare online il parcheggio.

Si ricorda infine che gli orari dell’Acquario di Genova variano a seconda dell’anno e della stagione. In inverno solitamente apre dalle 9 fino alle 18, oppure 9.30 fino alle 20. L’ultimo ingresso è disponibile sempre fino a 2 ore prima della chiusura. In estate l’acquario apre alle 8.30 per chiudere alle 22.30. Si ricorda sempre che l’ultimo ingresso utile è 2 ore prima. Se ad esempio in estate (luglio-agosto) vi recate alle 21, non potrete più entrare.

Se è la prima volta che vai, ti consiglio di sapere dove parcheggiare all’Acquario di Genova.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here