Anche la Croazia riapre ai turisti, ecco le regole per le vacanze

Il porto di Dubrovnik (Ivan Ivankovic / Pixabay)

Anche la Croazia ha deciso di riaprire ai turisti. Dopo la Grecia che per fine aprile avrà 70 isole covid free e da metà maggio riaprirà ai turisti vaccinati e con tampone negativo, anche la vicina Croazia si prepara alla stagione estiva e si dice pronta a riaprire ai viaggi.

Le regole per andare in vacanza in Croazia

Le regole per poter andare in vacanza in Croazia questa estate sono più o meno le stesse della Grecia. I turisti vaccinati da almeno 14 giorni avranno libero accesso così come gli stranieri guariti dal covid nei precedenti 180 giorni precedenti al viaggio. Per i vaccinati o per chi è guarito dal covid, basterà presentare un certificato del medico che conferma l’avvenuta guarigione dal covid oppure l’avvenuto vaccino da almeno due settimane.

Chi, invece, non è ancora vaccinato o non ha avuto il virus con la guarigione, dovrà sottoporsi ad un tampone che dovrà essere negativo. Ed effettuato non più tardi delle 48 ore prima della partenza. Nel caso in cui si rimanga in Croazia per più di 10 giorni, sarà poi necessario sottoporsi ad un altro test rapido, in caso contrario bisognerà rispettare un periodo di isolamento di 10 giorni.

Obbligo tampone per rientrare in Italia

Ad oggi i viaggi in Croazia dall’Italia sono consentiti in quanto il paese fa parte della lista C. E’ però necessario sottoporsi ad un tampone molecolare una volta che si rientra in Italia più un periodo di isolamento di 5 giorni. Queste regole, sono valide fino al 30 aprile, in seguito bisognerà vedere che cosa deciderà il Governo italiano, anche in base ai contagi e se deciderà di togliere l’obbligo del tampone molecolare più la quarantena una volta tornati a casa.

Riassumendo per andare in vacanza in Croazia bisognerà o essere vaccinati da almeno 14 giorni, o essere guariti dal covid da non più di 180 giorni, o eseguire un tampone negativo 48 ore prima di partire a cui ne seguirà uno rapido qualora si voglia rimanere in Croazia più di 10 giorni. Fino al 30 aprile, inoltre, una volta tornati in Italia sarà obbligatorio sottoporsi ad un altro tampone più isolamento.

Ti potrebbe interessare anche: La Grecia riapre ai turisti, 70 isole covid free

 

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui