Borgo dei Borghi 2021, il vero protagonista è il mare

È Tropea ad aggiudicarsi il primo posto del programma Borgo dei Borghi 2021, con la proclamazione avvenuta durante la puntata di domenica 4 aprile in prima serata su Rai 3. Il secondo posto è andato a Baunei, mentre sul terzo gradino del podio si è piazzato il borgo palermitano Geraci Siculo.

Calabria, Sardegna e Sicilia, questo il podio della trasmissione condotta da Camila Raznovich, giunta quest’anno al suo ottavo anno. E se si esclude Geraci Siculo, immerso com’è nel scenografico Parco delle Madonie, è facile intuire come sia il mare l’assoluto protagonista dell’edizione appena conclusosi.

Nelle prime cinque posizioni, infatti, si contano almeno tre località di mare: la vincitrice Tropea, la seconda classificata Baunei e Grottammare, borgo della provincia di Ascoli Piceno.

La spiaggia di Tropea, conosciuta anche con l’appellativo di Perla del Tirreno, è tra le più belle d’Italia (e non solo); Baunei magari è una località meno conosciuta, ma le sue cale sono cliccatissime in rete: alzi la mano chi non ha mai visto in televisione o su Instagram Cala Mariolu e Cala Goloritzè; c’è poi Grottammare, affacciata sulla Riviera delle Palme nelle Marche.

Quando si cita la spiaggia di Tropea, il riferimento nove volte su dieci è alla spettacolare spiaggia della Rotonda, resa famosa dalla rupe su cui sorge l’antico centro abitato della città calabrese.

Da anni, invece, Cala Mariolu e Cala Goloritzè rientrano nelle classifiche delle spiagge più belle d’Europa e del mondo. Come nel 2020, quando secondo le speciali graduatorie redatte da TripAdvisor in base alle recensioni dei suoi utenti Cala Mariolu entrò nella top 25 delle spiagge più belle del mondo (al 23° posto), salendo fino all’ottavo nella classifica europea.

E a proposito di classifiche, ecco quella finale del programma Borgo dei Borghi edizione 2021:

  • Tropea (Calabria)
  • Baunei (Sardegna)
  • Geraci Siculo (Sicilia)
  • Albori (Campania)
  • Grottammare (Marche)
  • Campli (Abruzzo)
  • Malcesine (Veneto)
  • Pietramontecorvino (Puglia)
  • Corciano (Umbria)
  • Cocconato (Piemonte)
  • Finalborgo (Liguria)
  • Valsinni (Basilicata)
  • Trivento (Molise)
  • Pofabbro (Friuli-Venezia Giulia)
  • San Giovanni in Marignano (Emilia-Romagna)
  • Buonconvento (Toscana)
  • Borgo Valsugana (Trentino Alto Adige)
  • Issime (Valle d’Aosta)
  • Pomponesco (Lombardia)
  • Pico (Lazio)

Potrebbero interessarti anche:

Federico Pisanu è co-fondatore e direttore di ComeViaggiare. Ha studiato Lettere Classiche all’Università di Cagliari, per poi trasferirsi ad Ancona dove attualmente vive. Ha collaborato per Salvatore Aranzulla, Money.it e il network di TuttoAndroid in qualità di SEO Editor. Nel novembre 2018 fonda il blog Viaggi e Ritratti, in cui racconta i suoi viaggi in giro per il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.