5 paesi sicuri dove poter viaggiare dopo il coronavirus

Organizzare un viaggio per la prossima estate o i mesi a venire non è semplice in questo momento in cui le restrizioni e le varie zone rosse ci impediscono di capire come muoverci e dove andare. Un aiuto concreto per viaggiare all’estero, arriva dal portale Re Open, che indica tutte le regole, le restrizioni e la situazione epidemiologica dei singoli paesi e ci aiuta a scegliere quelli migliori sotto ogni punto di vista. Guardando alle informazioni presenti su Re Open abbiamo scelto 5 paesi dove è e sarà sicuro viaggiare prossimamente.

Islanda

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Guide to Iceland (@guidetoiceland)


L’Islanda, che ha deciso di riaprire ai turisti e nelle mappe europee è segnalata come verde, è uno dei paesi più sicuri in cui andare in vacanza tanto che sono già stati organizzati dei viaggi covid free. Oltre ai turisti vaccinati e guariti, l’Islanda è pronta ad accogliere anche i nomadi digitali. Nonostante non sia un paese prettamente economico, è certamente uno dei più belli per ammirare l’imponenza della natura selvaggia, tra ghiacciai, geyser, spiagge nere, cascate e tanto meraviglie che rimarranno nel cuore.

Finlandia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Finland • Suomi 🇫🇮 (@visitfinlandia)


Anche la Finlandia ha pochi contagi, nelle mappe europee è inserita come zona arancione, quindi sicura. Per chi ama i viaggi all’insegna del distanziamento sociale è davvero perfetta. Da non perdere la Lapponia, il Parco Nazionale Urho Kekkonen, la Riserva Naturale Integrale di Kevo, il villaggio di Babbo Natale a Rovaniemi, la fortezza marina di Suomenlinna ma anche solo affittare un cottage estivo in mezzo alla natura finlandese è qualcosa di unico.

Potresti leggere anche: La Finlandia è il paese più felice del mondo e vale un viaggio

Sardegna


Se volete rimanere in Italia, la Sardegna è sicuramente la regione migliore per abbinare mare stupendo, relax e buona cucina. In questo momento i turisti devono presentare un tampone negativo per arrivare ma la situazione dovrebbe migliorare nei prossimi mesi e anche gli ingressi saranno regolamentati diversamente anche in vista della stagione estiva.

Ti potrebbe interessare anche: In Sardegna si entrerà solo con tampone negativo o vaccino

Canarie

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Islas Canarias (@islascanariasoficial)


Per veri viaggi covid freee ci sono anche le Canarie, destinazioni da raggiungere tutto l’anno e dove organizzare non solo sessioni di mare e abbronzatura, ma anche escursioni, trekking e giri in barca.

Algarve

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Algarve Tourism (@algarvetourism)


Il Portogallo Algarve, allo stesso modo, sono zone sicure e con pochi contagi al momento. Rispetto a qualche mese fa la situazione è molto migliorata, soprattutto nella regione Sud dell’Algarve, una vera meraviglia della natura dove perdersi tra spiagge dorate, scorci oceanici e vento. Tra i must le località di Lagos, Albufeira, Portimao con la sua Praia da Rocha, il promontório di Cabo de São Vicente, la spettacolare Grotta di Benagil e Praia da Marinha.

Dovresti leggere anche: 5 mete vicino casa tra silenzio e natura per il 1 maggio