Migliore destinazione europea 2021: le candidate in lizza da votare

Dordogne

C’è grande attesa per la vincitrice dell’annuale concorso European Best Destinations 2021. Sul sito ufficiale sono già aperte le votazioni. È possibile votare una volta e attendere 7 giorni per tornare ad esprimere nuovamente il proprio voto. C’è tempo fino al 10 febbraio.

Da Capri, Roma e Firenze fino alle bellezze della Valle della Dordogna

Ma quali sono le candidate di quest’anno? Nella lista di mete europee più belle da visitare nel 2021 figurano anche Capri, Roma e Firenze. Se delle nostre tre località sappiamo tutto o quasi, così non si può dire per le altre candidate in lizza che daranno filo da torcere alle nostre città.
A concorrere per migliore meta europea del 2021 c’è la Valle della Dordogna, in Francia, una zona splendida punteggiata da castelli e una natura incontaminata lungo il fiume Dordogna, che regala scenari da fiaba.

Cappadocia, Gent, Braga e Cefalonia

Da non perdere la bellissima regione turca della Cappadocia con le sue mongolfiere ormai super fotografate e la romantica cittadina di Gent, in Belgio, dove ammirare il cuore della cultura fiamminga e l’architettura tipica.


In lizza anche la città di Braga, nel nord del Portogallo, nota per il complesso de Bom Jesus do Monte e l’isola greca di Cefalonia, una delle più amate per le spiagge e la natura suggestiva.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kefalonia Island (@kefalonia__island)

Vienna, Parigi, Tubingia, Cavtat e Sibiu

Fino al 10 febbraio è possibile votare anche per le meravigliose Vienna e Parigi, di cui difficilmente non conosciamo tutte le bellezze che esse offrono.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Best City Breaks (@bestcitybreaks)

Meno note, e forse per questo interessanti, la città di Tubingia situata nella regione del Baden Wurttemberg, la pittoresca città dalmata di Cavtat, non lontano dalla più nota Dubrovnik e Sibiu, perla della Transylvania, una delle mete family friendly per antonomasia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da [@] (@miki.cepernic)

Canarie, Cornovaglia, Isole Lofoten, Valle dell’Isonzo, Kotor e Calp

In lizza ci sono anche le isole Canarie e la Cornovaglia, dove a fare da padrone sono le meravigliose scogliere che guardano sull’Oceano, e le pittoresche isole Lofoten, dove ammirare il sole a mezzanotte e l’aurora boreale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da LOFOTEN (@lofoten)


La lista delle candidate si chiude con la bellissima Valle dell’Isonzo in Slovenia, paradiso del kayak, la città del Montenegro di Kotor e Calp, cittadina spagnola della costa Blanca.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Spain • Travel • Passion (@spain_passion)

La scelta, insomma, non è semplice. E voi per chi voterete?

Ti potrebbe interessare anche: Le 10 destinazioni emergenti da vedere assolutamente nel 2021

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui