La Grecia pensa al rilancio del turismo estivo con il vaccino nelle isole

Santorini (Michelle Maria/Pixabay)

La Grecia è uno dei paesi che punta ad una ripresa del turismo in tempi brevi, visto che vale il 20% del Pil. Sono molti i paesi che sperano in un rilancio del turismo e che grazie alla campagna vaccinale auspicano un ritorno alla normalità o comunque si preparano ad accogliere i turisti prossimamente, proprio come Cipro o le Seychelles

Vaccini nelle isole minori per aprire al turismo

La Grecia sta quindi pensando di portare avanti la campagna vaccinale nelle isole minori in modo da trovarsi preparata per l’estate, periodo in cui milioni di turisti arrivano per visitare e soggiornare nelle varie isole. Considerando che molte isole hanno pochissimi abitanti e sono state poco intaccate dal coronavirus, il Governo non vuole che durante l’estate siano i turisti a portare il covid.

Nell’ottica di preservare la sicurezza delle isole greche, in particolare quelle più piccole, l’intenzione è vaccinare tutta la popolazione di queste entro l’estate. Attualmente la Grecia ha già somministrato 200mila vaccini e si spera di poter arrivare a numeri molto alti in previsione dell’estate in modo da garantire maggior sicurezza sia per i turisti che per gli abitanti. 

Restrizioni europee

Nel frattempo a livello europeo è ancora difficile spostarsi e viaggiare. La Ue ha pensato a delle zone rosso scuro mappate appositamente, in cui il rischio di contagio è alto. Per queste zone sono previste regole ancora più restrittive sia in entrata che in uscita. Ovviamente le mappe saranno aggiornate di volta in volta.

Anche in Italia fino al 15 febbraio sarà vietato uscire dalla propria regione e solo dopo questa data sarà deciso se prorogare questo divieto e iniziare ad aprire agli spostamenti tra regioni, che significherebbe anche la possibilità di spostarsi per viaggi di piacere. Continuiamo a seguire gli aggiornamenti dai vari paesi per capire come si muoveranno in vista della bella stagione, quando i flussi turistici saranno sicuramente maggiori.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui