Come siamo messi con il Carnevale quest’anno

Quest’anno in Italia il Carnevale si festeggia tra l’11 (giovedì grasso) e il 16 febbraio (martedì grasso), con l’eccezione di Milano e il suo Carnevale ambrosiano in programma il 20 febbraio (sabato grasso). Se fino allo scorso anno sarebbe stato impossibile anche solo pensare a un rinvio degli eventi diffusi in tutto il territorio italiano, oggi si fa la conta di chi il Carnevale lo vivrà in streaming e di chi non lo vivrà affatto.

Carnevale di Venezia

“Tradizionale, emozionale, digitale”. Lo slogan di quest’anno riassume alla perfezione lo spirito di uno dei Carnevali più famosi al mondo: intrattenimento, musica e travestimenti saranno trasmessi da Palazzo Ca’ Vendramin Calergi (il Casinò di Venezia), rigorosamente in streaming.

Carnevale di Viareggio

Il vessillo del Carnevale sventola sul pennone più alto del lungomare, ma dei Corsi Mascherati nemmeno l’ombra. Festa posticipata in autunno: 18 e 26 settembre, 2, 3 e 9 ottobre. In attesa di tempi migliori.

Carnevale di Viareggio

Carnevale di Putignano

Prima il rinvio in estate, quindi direttamente all’autunno. Il destino del celebre Carnevale pugliese presenta diversi punti in comune con quello di Viareggio, anche se date certe non sono ancora state comunicate.

Carnevale di Ivrea

L’hashtag #uncarnevalediricordi sostituisce nel 2021 le arance. Foto, video e montaggi di qualunque tipo sono ben accetti, così da rievocare le edizioni precedenti. Gli scatti e i filmati più interessanti saranno pubblicati sui canali social ufficiali dello Storico Carnevale di Ivrea fino alla fine del mese di febbraio.

Carnevale di Fano

La settimana grassa dall’11 al 16 febbraio trascorrerà interamente in streaming. Per l’appuntamento vero con il Carnevale si pensa all’estate, ma nulla ancora è stato definito tranne l’assenza certa del getto dei dolci per ragioni di sanificazione.

Carnevale di Acireale

Il Covid mette in ginocchio anche lo Storico Carnevale siciliano. Il Presidente della Fondazione del Carnevale, l’avvocato Gaetano Cundari, ipotizza il posticipo della manifestazione alla prossima estate durante un’intervista a FanCity Acireale.

Carnevale di Cento

Già individuate le date della festa di quest’anno: 23 e 30 maggio, 6, 13 e 20 giugno. Sul sito ufficiale si legge: “Sarà un Carnevale che coinvolgerà tutta la città di Cento e che sarà dedicato alle arti, ai mestieri e alle tradizioni”.

Carnevale di Ronciglione

Il 330° Grandioso Corso di Gala è rinviato a data da destinarsi. Probabilmente anche Ronciglione seguirà l’esempio delle altre città, trasferendo l’atmosfera tipica del Carnevale in estate.

Carnevale di Mamoiada

Mamuthones e Issohadores resteranno a braccia conserte quest’anno. L’unica eccezione l’hanno fatta per il falò di Sant’Antonio, rispettando l’antico rituale attorno al fuoco ma senza pubblico intorno. Salvo sorprese, l’appuntamento è per il 2022.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui