I travel trend del 2021 secondo Booking

Booking.com*, il portale per le prenotazioni di soggiorni in hotel più famoso al mondo, ha individuato cinque travel trend per il 2021. Per gli appassionati di viaggio il nuovo anno continuerà a fare rima con la pandemia di Covid-19, che inevitabilmente influenzerà la scelta delle destinazioni e lo stile stesso della vacanza.

1. Viaggiare in solitaria

Secondo le ricerche effettuate da Booking.com, il 41% dei viaggiatori non vede l’ora di poter tornare a viaggiare all’estero dopo aver trascorso il 2020 a casa per colpa del coronavirus. Ed è probabile che la maggior parte di essi decida di partire in solitaria.

2. Pianificare un viaggio rilassante

La pandemia ha aperto gli occhi a milioni di viaggiatori in tutto il mondo, ora consapevoli di come il viaggio stesso rappresenti un lusso. Booking.com si aspetta che il nuovo anno porti molte più persone a pianificare un viaggio prima di tutto rilassante, non avvertendo più il bisogno di prenotare un hotel a 5 stelle o una villa lussuosa.

3. Viaggiare in bolla

Un altro travel trend che potrebbe emergere con forza nel 2021 è il viaggio in bolla insieme ad amici e parenti. Anche in questo caso c’entra la pandemia: è infatti la distanza dai propri cari a spingere oggi le persone a prenotare le prossime vacanze in compagnia di conoscenti stretti e familiari, così da recuperare il tempo perso nel corso degli ultimi dodici mesi.

4. Weekend meravigliosi

Nonostante l’avvio della campagna di vaccinazione in molte nazioni del mondo, il Covid-19 rappresenta ancora una minaccia per i viaggi, tanto che di recente i leader dell’Unione Europea hanno scoraggiato i cittadini degli Stati membri ad organizzare viaggi non essenziali. Per questo motivo, il desiderio espresso da numerose persone è di regalarsi anche un breve weekend, così da fuggire dalla routine quotidiana anche solo per due-tre giorni.

5. Esperienze locali all’insegna del cibo

Il quinto e ultimo travel trend segnalato da Booking.com corrisponde alle esperienze locali con protagonisti i piatti tipici del luogo. Stando a quanto raccolto dal famoso portale di prenotazioni, una significativa percentuale di viaggiatori destinerà parte dei soldi risparmiati nel 2020 proprio al cibo da provare nelle nuove mete di quest’anno.

*articolo pubblicato originariamente dalla divisione di Singapore.

Potrebbe interessarvi anche: Un amore in lockdown: il concorso di San Valentino di Airbnb per vincere un soggiorno romantico

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui