Le 10 destinazioni più sicure dove viaggiare nel 2021 anche con il covid

Azzorre

La pandemia di coronavirus non solo ha sicuramente cambiato il nostro modo di viaggiare ma ha imposto tante restrizioni che ancora oggi impediscono di scoprire il mondo come facevamo fino a un anno fa. Il 2021 potrebbe diventare l’anno della ripresa, almeno parziale, per il settore dei viaggi e dai prossimi mesi si spera che qualcosa possa muoversi a favore degli spostamenti internazionali. Nonostante tutto, viaggiare in sicurezza rimarrà l’incipit fondamentale, a cui bisognerà guardare con attenzione prima di organizzare qualsiasi tipo di viaggio.

Quali sono le mete più sicure dove viaggiare nel 2021? A dircelo European best destination e Global Peace Index del 2020, che ne hanno selezionate alcune. Si tratta di destinazioni sicuramente poco affollate, ma anche storicamente meno casi di covid.

Azzorre, Madeira e Corfù

Iniziamo con le Azzorre e Madeira, le meravigliose isole portoghesi, in cui si sono registrati pochi casi di coronavirus e sono sicuramente perfette per passare qualche giorno lontano dalle grandi folle. Prima di organizzare il viaggio il consiglio è quello di dare un’occhiata ai siti Information to visitors (COVID 19) e covid19.azores.gov.pt, per reperire tutte le informazioni sulla situazione epidemiologica delle isole.

Tra le mete sicure spicca anche Corfù, in Grecia, una delle più gettonate isole dove organizzare una vacanza al mare per l’estate. Nonostante la sua popolarità, è considerata ideale per un viaggio anti-covid.

Nuova Zelanda e Canada

E’ vero è lontana e di questi tempi si tende a preferire luoghi più vicini per le proprie vacanze, ma anche la Nuova Zelanda è considerata tra le destinazioni più sicure per viaggiare. Merito della natura incontaminata che la caraterizza.
In pole anche il Canada, grazie al modo in cui riesce a gestire la pandemia. Bisogna anche dire che il Canada regala itinerari assolutamente meravigliosi tra natura, scorci atlantici e montagne. Covid o no merita sempre.

Canada

Algarve e Islanda

Tra le destinazioni più sicure in cui viaggiare nel 2021 c’è anche l’Algarve. Siamo di nuovo in Portogallo, una delle zone più belle per chi ama il mare e le spiagge dorate con i stupefacenti panorami rocciosi.
C’è anche l’Islanda tra i luoghi migliori in cui viaggiare nel 2021 lontani dalla pandemia. Tra cascate, ghiacciai, geyser e panorami mozzafiato, qui la natura regna davvero sovrana. Una scelta sicuramente azzeccata per chi non teme le temperature molto fresche anche in estate.

Singapore, Martinica e Tahiti

In lizza anche Singapore, la città giardino per antonomasia, che può vantare anche un alto punteggio in merito alla sicurezza in generale.
E ancora non dimentichiamoci di Martinica, bellissima isola caraibica, dove il distanziamento sociale è assicurato, così come la paradisiaca Tahiti. Entrambe sono due mete non troppo affollate, in cui poter rispettare benissimo il concetto di distanziamento sociale e perdersi tra sole, relax e acque turchesi.

Lascia un commento

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui